La psicoanalisi raccontata dal cinema americano

Martedì, 22 Gennaio, 2019
Ore: 
18.00

 

Dialogano Emanuele Prosepe e Luigi Boccanegra, psicoanalisti.

Evento in collaborazione con associazione Centro Veneto Psicoanalisi.

“Il cinematografo, come i romanzi polizieschi, permette di vivere senza pericolo le emozioni, le passioni e le fantasie destinate, in un’epoca umanitaristica,  a dover soccombere all’inibizione.” (C.G.Jung)

Da Quarto Potere (1941) di Orson Welles a Io ti salverò (1945) di Alfred Hitchcook, per arrivare a Harry a pezzi (1997) di Woody Allen e Mulholland drive (2001) di David Lynch...

Emanuele Prosepe è psicologo psicoterapeuta, ha vissuto undici anni a Los Angeles, è appassionato di letteratura e comics americani di cui è collezionista.

Luigi Boccanegra è medico, neuro-psichiatra, Membro Associato del Centro Veneto di Psicoanalisi.

Mostra altro