L’isola di Aral

Giovedì, 12 Aprile, 2018
Ore: 
18:00
Carlotta Borghi
incontra
Silvia Dalla Rocca e Michele Dalla Palma autori di
L’isola di Aral, polaris
Storie di sirene, di donne e pittori, legate alla magia dell’isola di Formentera

(fotografia di Michele Dalla Palma)

Storie di pirati e sirene, di pittori e hippie, e di tre donne, unite tra loro oltre le barriere del tempo… Un viaggio tra fantasia e realtà, fino al cuore di un’isola magica: Formentera.

2007 – Una giornalista esperta d’arte è sulle tracce di Santiago De la Fuente, un pittore eremita schivo ed enigmatico che nasconde tra i colori intensi dei suoi quadri emozioni antiche che hanno segnato per sempre la sua vita.
1971 – Sullo sfondo della rivoluzione pacifica del Flower Power, una giovane hippy, bella e ribelle, rincorre i suoi sogni tra le meravigliose spiagge di Formentera, dove la natura e il mare sono ancora padroni del tempo e dello spazio, e in cui tutto sembra possibile.
1346 – Sulla stessa isola, Kibir, pirata berbero, è riuscito a rapire cuore e pensieri della figlia di un pescatore, una giovane ragazza dai capelli corvini e occhi color smeraldo, che sembra conoscere i segreti del mare e anche le sue nefaste leggende.
Cosa lega i destini di queste tre donne ?
Da Nizza al borgo di Bussana, fino all’isola di Formentera… Tre storie diverse, in tre epoche diverse, unite dalla magia di un’isola che incanta… e il richiamo di misteriose creature del mare… le Sirene.
 
Mostra altro