Jared Munn

 
From primordial glyphs to contemporary installation, much of art’s deep significance lies in its intention. I find inspiration in all periods, channeling stories as a means to spread positive human values. My work is a stream of thought meditation on water, rainforests, and the arctic. These environments are among the most endangered but beautiful on the planet and are places I often experience in waking and dream life. I try my best to give my art the healing qualities of these habitats and evoke their blissful energies. Using physical mediums, I seek to open a dialogue between oneself, nature, and the ephemeral.
 
Dai glifi primordiali all'installazione contemporanea, gran parte del profondo significato dell'arte risiede nelle sue intenzioni. Trovo ispirazione in tutti i periodi, incanalando storie come mezzo per diffondere valori umani positivi. Il mio lavoro è una riflessione sull'acqua, sulle foreste pluviali e sull'Artico. Questi ambienti sono tra i più minacciati ma belli del pianeta e sono luoghi che spesso vivo nella veglia e nel sogno. Faccio del mio meglio per dare alla mia arte le qualità curative di questi habitat ed evocare le loro energie. Usando i mezzi fisici, cerco di aprire un dialogo tra la natura e l'effimero.
 
Atelier n. 4 presso Palazzo carminati
jared.munn.ve@gmail.com
 
 

A map of Kataragama, the holy jungle city of Sri Lanka. 
This work illustrates the temples, sanctuaries and other important places experienced during the voyage, including our base camp, Aquascious.
Documented and mapped during a month long art and culture trip with other artists from amareanline, then realized after the end of the voyage. 

Una mappa di Kataragama, la città sacra dello Sri Lanka.
Questo lavoro illustra i templi, i santuari e altri luoghi importanti vissuti durante il viaggio, incluso il nostro campo base, Aquascious.
Documentato e mappato durante un lungo viaggio di arte e cultura con altri artisti di Amareanline, realizzato dopo la fine del viaggio.