Ginevra Scialpi

Ginevra Scialpi nasce a Roma nel 1995. Dopo gli studi superiori a Verona, dal 2013 si dedica alla fotografia, seguendo corsi specializzati e lavorando in collaborazioni per eventi pubblici e privati, come la documentazione delle opere esposte nel Padiglione dell’Iran, per la Biennale Arte di Venezia del 2015, la cerimonia delle premiazioni della Fondazione Maffei di Verona, vari spettacoli teatrali. Nel 2014 si trasferisce a Venezia per frequentare l’Università lo IUAV e nel 2016 si iscrive a Nuove Tecnologie per le Arti, presso l’Accademia di Belle Arti di Venezia. Ha partecipato a mostre collettive e personali.

Il lavoro di Ginevra Scialpi si basa prevalentemente su studi fotografici, sperimentando l’αὐτός ovvero lo studio di se stessi, tramite l’autoritratto in diverse forme, e la digitalizzazione della forma, la trasformazione in pattern e texture della realtà. Oltre alla fotografia, porta avanti parallelamente l’illustrazione a mano, il disegno ad inchiostro, e la grafica editoriale, concentrandosi sulle tecniche di figurazione di libri dedicati alla letteratura d’infanzia.

Palazzo Carminati
ginevra.scialpi@gmail.com


Autoritratti in serie, fotografia digitale, 1748×2480 px, 2016