FaRETE! Un viaggio tra inclusione sociale e cittadinanza attiva

TITOLO DEL PROGRAMMA CUI FA CAPO IL PROGETTO: 

Un passo avanti: percorsi di supporto ed accompagnamento per anziani, disabili e minori in difficoltà 
 
Codice Progetto: PTXSU0016920011456NXTX
Area di Intervento: 
Educazione e promozione dei diritti del cittadino 
DURATA: 12 MESI - 5 gg a settimana Monte ore annuo: 1145 
Totale 5 posti, senza vitto e alloggio 
 
OBIETTIVO DEL PROGETTO: Promuovere la cultura del volontariato tra le nuove generazioni, valorizzando la rete di volontariato esistente, incrementando l’offerta di percorsi di orientamento e inclusione per la cittadinanza fragile anche tramite la regia degli spazi compiti gratuiti ed inclusivi (con la nascita di nuovi) ed aumentando l'omogeneità dell’offerta. 
 
ATTIVITÀ D'IMPIEGO DEGLI OPERATORI VOLONTARI 
azioni di orientamento e informazione a diretto contatto con l’utenza finalizzate a spiegare e promuovere alla cittadinanza il senso delle iniziative realizzate, anche mediante banchetti informativi presenti durante le principali manifestazioni che l’agenzia realizza o a cui partecipa; 
affiancamento e accompagnamento dell’utenza dell’agenzia nei percorsi di inclusione attiva quali ad esempio la partecipazione a percorsi di inserimento presso associazioni  
attività di supporto allo studio individuale e di gruppo 
attività propedeutiche alla realizzazione di singole iniziative (raccolta dati, riunioni progettuali e programmatiche, verifiche ecc).  
Partecipazione a incontri con altri Servizi coinvolti nei progetti di promozione del volontariato al fine di avere una conoscenza dei servizi più ampia; 
gestione di banchetti informativi durante gli eventi e diffusione del materiale informativo nei luoghi strategici della citta 
Supporto a livello pratico-logistico la realizzazione di percorsi di inclusione che potranno tenersi presso le sedi delle ACS e /o presso associazioni partner occupandosi ad es. dell’accoglienza, della raccolta firme ove previsto, del predisporre materiale necessario; 
supporto agli operatori nella progettazione, gestione e conduzione dei gruppi compiti rivolti ad un target di minori, aiutando i ragazzi delle medie nei momenti di studio individuale e collettivo presso le sedi del servizio e facilitando ove necessario la comunicazione con le famiglie 
 
SEDI DI SVOLGIMENTO E VOLONTARI PER SEDE 
 
Agenzia per la Coesione Sociale 1 - Venezia, Murano, Burano, Lido e Pellestrina 
 
 
SEDE: Servizi Sociali Venezia -Dorsoduro, 3687 
Codice Sede: 171732 
Posti disponibili: 2 
Contatti: 
Cristina.spada@comune.venezia.it
3480919978 (anche whatsapp)
 
Agenzia per la Coesione Sociale 2 - Marghera, Chirignago Zelarino 
 
 
SEDE: Servizi Educativi di Via Rio Cimetto, 32 Chirignago 
Codice Sede: 171745 
Posti disponibili: 1 
Contatti: 
valentina.zani@comune.venezia.it
Tel ufficio  041 2749919 martedì e giovedì indicativamente dalle 9 alle 17 e il mercoledì dalle 9 alle 13.30.
cell 366 9307668 (anche whatsapp) lunedì e venerdì dalle 8 alle 14. 
 
Agenzia per la Coesione Sociale 3 - Mestre, Carpenedo, Favaro
 
 
SEDE: Servizi Sociali Mestre - Via Ca’ Rossa, 10/c 
Codice Sede: 171749 
Posti disponibili: 2 
Contatti: 
Lucia Baldassa
telefono: 0412749507
email: lucia.baldassa@comune.venezia.it
 
POSTI DISPONIBILE, SERVIZI OFFERTI 
EVENTUALI PARTICOLARI CONDIZIONI ED OBBLIGHI DI SERVIZIO ED ASPETTI ORGANIZZATIVI: 
 
Sarà richiesta la disponibilità in orario pomeridiano per i gruppi compiti (indicativamente 2-3 pomeriggi a settimana). Potrà essere previsto che i volontari siano eccezionalmente in servizio i giorni festivi in occasione delle manifestazioni. 
Considerato che il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale ha riconosciuto, in talune situazioni, la possibilità di modalità di lavoro da remoto, come ad esempio per l'emergenza COVID-19 (Circolare del 4 aprile 2020), si prevede che,   qualora il Dipartimento ne dia indicazione, le attività possano essere realizzate “sul campo” (cioè presso la sede originaria di attuazione del progetto o presso la sede di altro ente, anche sulla base di gemellaggio), ottemperando a quanto previsto dalle normative vigenti in termini di spostamenti e di distanziamento sociale, oppure realizzate “da remoto” (ossia il volontario opera presso il luogo in cui dimora). Può avvenire che per una singola sede parte degli operatori volontari svolga attività sul campo e parte da remoto. 

 

FORMAZIONE SPECIFICA DEGLI OPERATORI VOLONTARI: 
- Durata: 77 ore