Educazione Nautica

foto di due vigili in pattugliamento in barca
I ragazzi possono condurre in autonomia già dai 14 anni natanti a remi e piccoli natanti a vela.
E' per questo motivo che il corpo di Polizia Locale di Venezia è presente nelle classi terze delle scuole secondarie di primo grado con un intervento di due ore, durante le quali si cerca di sensibilizzare i ragazzi sull'importanza del rispetto delle regole nella circolazione acquea.
In particolare vengono approfonditi temi quali la conoscenza della segnaletica (cartelli, delimitazione delle vie d'acqua e segnali luminosi) e la sicurezza, attraverso importanti indicazioni su cosa fare e come comportarsi in caso di difficoltà, come si indossano i giubbotti di salvataggio e come fare alcuni nodi fondamentali.

Attraverso la lettura di una mappa della laguna viene stimolata la capacità di orientamento dei ragazzi (fondamentale per poter chiedere aiuto è essere consapevoli della propria posizione in mare) e vengono illustrati i comportamenti illeciti legati alla velocità e le problematiche relative al moto ondoso. Essendo l'ecosistema lagunare molto delicato si cerca di sensibilizzare i giovani al rispetto del territorio.

Sei una scuola secondaria di I grado e vuoi aderire all'iniziativa?

Compila il modulo (scaricalo qui) ed invialo all'indirizzo mail educazione.stradale@comune.venezia.it

 

Il Progetto Educazione Nautica propone inoltre interventi anche nelle scuole primarie (classi IV) e nelle scuole dell'infanzia.
Sei una scuola primaria e vuoi aderire all'iniziativa?
Compila il modulo (scaricalo qui) ed invialo all'indirizzo mail educazione.stradale@comune.venezia.it
 
 
Sei una scuola dell'infanzia e vuoi aderire all'iniziativa?
Compila il modulo (scaricalo qui) ed invialo all'indirizzo mail educazione.stradale@comune.venezia.it
 
 
 
Ultimo aggiornamento: 22/02/2022 ore 12:41