Detenzione/allevamento di animali a scopo di compagnia/reddito e a carattere familiare

Ultimo aggiornamento 29/010/202019
 
La detenzione di animali a scopo di affezione e compagnia (esclusi cani, gatti, furetti), solitamente allevati a scopo industriale e/o non allevati a scopo di affezione , deve essere soggetta ad autorizzazione sanitaria del Sindaco, previo parere dell'Azienda Sanitaria ULSS 3 Serenissima, per l'eventuale valutazione del rischio sanitario.
Stesso iter per l'allevamento in territorio urbano comunale di animali da cortile e da reddito, anche a scopo di consumo personale.
 
La domanda va fatta utilizzando l’apposito modello (allegato) apponendo una marca da bollo di € 16 e consegnandolo con le modalità indicate nell'istanza (ufficio protocollo generale).
 
L’Ufficio Igiene e Benessere Animale rilascerà l’Autorizzazione Sanitaria, previo parere dell’ASL competente, entro 30 giorni dalla presentazione della domanda (in attesa del parere sanitario i termini vengono sospesi).

L’autorizzazione sanitaria non è soggetta a scadenza se non intervengono modifiche alla titolarità e/o ai locali e/o per violazione delle prescrizioni impartite dall'Ulss.