Indagine dati ambientali nelle città

L'indagine Istat “Dati ambientali nelle città", viene effettuata effettuata annualmente per raccogliere informazioni ambientali relative ai 109 comuni capoluogo di provincia. L'indagine è compresa tra le rilevazioni statistiche di interesse pubblico ed è inserita nel Programma statistico nazionale.

L' Ufficio statistica del Comune di Venezia coordina la raccolta delle informazioni richieste in ambito di varie aree tematiche (aria, energia, rifiuti, rumore, mobilità, ecomanagement, verde urbano) grazie alla collaborazione di una rete interna di "referenti tematici" cioè di responsabili, funzionari ed operatori di uffici comunali che si occupano, a vario titolo, delle materie indicate e, avendo sviluppato competenze e alta professionalità, individuano ed elaborano i dati richiesti, indispensabili alla buona riuscita, in termini di qualità, della rilevazione.

Il processo di acquisizione dei dati (compilazione dei questionari e monitoraggio delle operazioni) si svolge esclusivamente on line, tramite la compilazione di questionari elettronici, garantendo l’autenticazione e la protezione dei dati trasmessi.

I dati delle specifiche tematiche ambientali, controllati e validati dall’Istat vengono diffusi attraverso indicatori, elaborati per ogni tematica ambientale e rispondenti ai modelli predisposti a livello internazionale. Nelle tavole statistiche Istat, aggiornate al 2019, sono stati evidenziati i dati relativi ai Comuni capoluogo della Regione Veneto e messi in risalto i dati del Comune di Venezia.

Aggiornati al 2020 da Istat i dati di 109 comuni capoluogo di provincia o città metropolitana ai quali, dall‟edizione 2020 si è aggiunto, su base volontaria, il comune di Cesena.
Per approfondire la comprensione dei contenuti e l'analisi dei dati invitiamo a prendere visione della Nota metodologica Istat.

 

Ultimo aggiornamento: 01/02/2023 ore 10:06