Dammi un bacino

Silvia Moscati presenta il suo libro

Mercoledì 16 febbraio 2011
Marghera - Al Vapore - Ore 21

Via Fratelli Bandiera, 8 - Marghera
Conduce l'incontro Gigi Fincato
Letture di Lucia Messina
 
Dalla quarta di copertina
"L'innominata città è Trieste.
Qui nasce e trascorre i primi sette anni della sua vita la protagonista di questa storia che narra in prima persona, meticolosamente, piccole violenze e molestie quotidiane ma anche grandi strategie difensive nei confronti di un padre padrone.
Il trasferimento in un'altra città allontana la protagonista dall'unica alleata, la nonna.
Già più grande, a undici anni, ma ancor più soggetta alle morbose attenzioni del padre, riesce a sottrarsi al peggiore degli atti che un genitore possa fare a una figlia.
Continuerà a difendersi da sola fino alla grande fuga, il matrimonio.
Solo la nascita dei suoi due figli le darà la vera gioia e la realizzazione come donna.
Nuovamente sola, separata con due bambini ancora piccoli, senza lavoro e priva del supporto economico del marito, il padre tornerà a mortificarla."

Silvia Moscati, giornalista e scrittrice, ha ottenuto il Premio Settembrini 2004 Giuria dei Giovani con il suo primo libro Camera e Colazione a Casamia!
Tra i suoi lavori teatrali Il coraggio di uccidere rappresentato a Roma nell'ottobre 2004 e Ricordi di piombo (2005) incentrato sull'assassinio di Sergio Gori ad opera delle Brigate Rosse a Mestre.
Studiosa dell'ultimo secolo della Serenissima, si occupa di turismo ed enogastronomia.