Chi siamo

La Biblioteca del Centro Donna è collocata all’interno del Parco di Villa Franchin – Padiglione Caccia.
Ha una dotazione libraria di circa 20.000 volumi, circa 700 film  e 7 riviste di genere. Sono disponibili 12 posti per studio e consultazione distribuiti in due salette.
E’ una biblioteca pubblica, specializzata al femminile, e raccoglie quanto viene scritto e pubblicato da donne e sulle donne.
Le aree tematiche di competenza sono molteplici: femminismo, filosofia, psicologia, lavoro, violenza, letteratura, diritto, arte, salute, maternità, famiglia/e, ecc...
Nata con il Centro Donna come supporto fondamentale per l'approfondimento degli "Studi delle donne" e per dare visibilità e valore alle loro esperienze e conoscenze, è luogo dell'incontro e del confronto dove trova espressione un'esperienza di relazione tra persone, orientata dalle culture di genere.
La biblioteca fa parte della Rete Biblioteche del Comune di Venezia, per cui è possibile accedere, tramite il prestito interbibliotecario, alle dotazione librarie delle 18 strutture decentrate e della Biblioteca Civica di Mestre.
La Biblioteca dispone di una sala, attrezzata come sala polivalente e viene utilizzata per proiezioni, conferenze, laboratori, presentazione di libri e incontri con gli autori. All’interno della Biblioteca e in tutto il parco disponibile inoltre il servizio di navigazione internet attraverso la rete Wi-fi di Veniceconnected.
Ogni utente iscritto alla Rete Biblioteche Venezia può accedere ai servizi offerti dalla Biblioteca.
L'iscrizione è gratuita e può essere effettuata da persone maggiorenni (o minorenni accompagnati) muniti di valido documento di identità.