Certificato comunale idoneità abitativa e requisiti igienico-sanitari

logo dell'ufficio relazioni con il pubblico

 

Cos'è

Il certificato di idoneità abitativa e requisiti igienico-sanitari attesta che l'abitazione rientra nei parametri minimi previsti dalla legge regionale per gli alloggi di edilizia residenziale e possiede i requisiti igienico-sanitari previsti dalla legge. In particolare è un documento necessario per i cittadini extracomunitari che fanno richiesta di  "ricongiungimento familiare". 

 

Come si fa

Per ottenere il certificato è necessario fare una richiesta scritta tramite apposito modulo disponibile presso gli Sportelli Polifunzionali del Comune, presso l'URP del Lido, presso il Servizio Immigrazione o scaricabile a fine pagina.

Alla richiesta presentata in bollo (Euro 16,00) vanno allegati sempre i seguenti documenti:
- copia del permesso di soggiorno
- copia della planimetria catastale dell'alloggio o estremi della stessa del Nuovo Catasto Edilizio
- copia dei documenti attestanti la proprietà o la disponibilità dell'alloggio (contratto di proprietà, di locazione o di comodato d'uso o altro titolo di disponibilità)
- dichiarazione del proprietario dell'abitazione (vedi modulo in distribuzione "dichiarazione del proprietario"). La dichiarazione può essere fatta da altra persona se ha la procura  del propietario
- dichiarazione di ospitalità (nel caso di bandanti/colf conviventi con l'assistito/datore di lavoro)
- copia del rapporto di controllo tecnico per impianto termico di potenza inferiore a 35 kW, solo se impianto autonomo
- trascrivere i dati relativi al certificato agibilità/abitabilità se la costruzione è stata costruita dal 1982 in poi. 

Solo in assenza dei dati del certificato di agibilità o abitabilità (o eventualmente fotocopia del certificato), e per le abitazioni costruite prima del 1982 sarà effettuato un sopralluogo nell'abitazione. In questo caso è necessario produrre:
- ricevuta originale del pagamento di euro 50,00 su c/c postale 13584305 intestato a Comune di Venezia - Servizio di tesoreria - causale 310224 295: idoneità abitativa sopralluoghi tecnici.

Al momento del ritiro del certificato è necessario portare una marca da bollo da euro 16,00.

Nel caso la documentazione presentata fosse incompleta, all'interessato verrà comunicato il termine entro il quale dovrà essere presentata la documentazione integrativa. La mancata integrazione dei documenti comporterà l'archiviazione della pratica.
Tempi di rilascio: 60 giorni (salvo richieste di integrazioni documentali).
Validità del certificato: sei mesi dalla data di rilascio.

 

Dove e quando

L'istanza deve essere presentata presso gli uffici del Protocollo che rilasceranno una ricevuta.
Il ritiro del certificato, invece, va effettuato presso l'Ufficio competente per il territorio in cui si trova l'alloggio:
- Venezia Centro Storico e isole:  Sportello Polifunzionale, Ca' Farsetti, San Marco 4134 Venezia: da lunedì a venerdì dalle 9 alle 13, giovedì anche dalle 15 alle 17; chiuso il primo lunedì del mese;
- Mestre e tutta la terraferma: Sportello Idoneità Alloggio, via Spalti n. 28 (ang. Via Garibaldi), Mestre: lunedì e mercoledì dalle 10 alle12, martedì dalle 15 alle 17. 

PER INFORMAZIONI: tel. 0412749086 - 0412749030 - 0412749015 - 0412749096

email: idalloggi.terraferma@comune.venezia.it

 

 

Ultima modifica: 26/03/2020