Biblioteca di Carpenedo Bissuola

Con vista sul verde del Parco Albanese, è una delle prime biblioteche di pubblica lettura istituite all’inizio degli anni ottanta. Ha avuto sede inizialmente presso la scuola primaria Giuseppe Di Vittorio per trasferirsi poi nel complesso del Centro Civico del Parco, in Via S. Gori 8, a Mestre.
 
Dal 2020 la mission della Biblioteca di Carpenedo-Bissuola è stata quella di specializzarsi come biblioteca per giovani adulti, andando soprattutto incontro alle esigenze di questo target d’età, attraverso la formazione di una raccolta libraria dedicata, spazi per lo studio e l’organizzazione di eventi.
La Biblioteca si estende su più piani del Centro:
 
  • al piano terra è collocata l’accoglienza, affiancata da alcuni scaffali con esposte le novità, le bibliografie tematiche e i periodici posseduti. Nella parte più interna del piano si trovano più di 50 posti per studio e lettura individuale, molti dei quali dotati di prese di corrente elettrica.
  • al primo piano si trovano due stanze per lo studio collettivo o attività di gruppo al cui interno sono collocate le opere di consultazione e le serie fumettistiche.
  • al terzo piano si dispone la gran parte della collezione bibliotecaria, con una sezione particolarmente estesa di letteratura per giovani adulti e saggistica dedicata. Ampio spazio è dedicato anche alla sezione fumettistica e alla manualistica per il gioco di ruolo.
 
Situandosi all’interno di un parco urbano, la Biblioteca ha attivato un servizio di prestito giornaliero per l'attrezzatura sportiva, dalle racchette da ping-pong ai palloni da rugby, fruibile con la semplice iscrizione.
 
Sono previste alcune proposte didattiche per l'anno scolastico 2021 - 2022

 

 

Ultimo aggiornamento: 13/10/2021 ore 08:07