Bioraffineria Eni, comunicazione evento visivo: riavvio delle unità Ecofinig e caldaia B02, possibile attivazione della torcia

Possibile attivazione del sistema di torcia senza che questo rappresenti situazioni di criticità

Con riferimento alla precedente comunicazione del 13 settembre scorso, la Bioraffineria Eni di Venezia informa che le attività di avviamento dell'impianto Ecofining sono state ultimate e l'impianto è in assetto regolare. Prosegue la fase di messa a regime della Caldaia B02 che si concluderà entro venerdì 23 settembre. Durante questa fase potrebbero esserci attivazioni del sistema di torcia senza che ciò sia ascrivibile a situazioni di criticità.

Venezia, 20 settembre 2022

La Bioraffineria Eni di Porto Marghera informa che sono state ultimate le attività di fermata programmata dell’impianto Ecofining e della Caldaia B02. Si procederà ora al riavvio delle unità. L’operazione potrà comportare l’attivazione del sistema di torcia senza che questo rappresenti situazioni di criticità.

La Bioraffineria Eni di Porto Marghera informa che da venerdì 2 settembre inizieranno le attività per la fermata programmata dell'impianto Ecofining e della caldaia B02 che potranno comportare l'attivazione del sistema di torcia, non dipendente da situazioni di criticità.

"Le attività programmate - si legge nella nota - avranno una durata di circa 15 giorni. Nel corso della fermata verranno realizzate attività per l'incremento della efficienza energetica dell'impianto e interventi di ispezione e verifiche di legge delle attrezzature".

Ultimo aggiornamento: 20/09/2022 ore 19:07