Bambini e bambine nel tempo

Locandina dell'evento

La Società Italiana delle Storiche in collaborazione con il Servizio Cittadinanza delle Donne - Centro Donna, la Municipalità Venezia Murano Burano e il Dipartimento di Studi Umanistici dell'Univeristà Ca' Foscari di Venezia, presenta il volume:

Bambini e bambine nel tempo (Genesis, XIII/2 - 2014)
a cura di Stefania Bernini e Adelisa Malena
Lunedì 14 dicembre 2015 ore 17.00
Venezia - Scoletta dei Calegheri, San Tomà

Partecipano:
Caterina Satta -Università di Ferrara
Alessandro Cinquegrani -Università di Venezia Ca' Foscari
Stefania Bernini -University of New South Wales, Sidney Collegium Civitas, Warsaw
Adelisa Malena -Università di Venezia Ca' Foscari

Presentazione:

Al centro di questo numero monografico di "Genesis" sono le costruzioni di genere nell’infanzia e nella fanciullezza, in prospettiva storica. L’infanzia e il suo significato come fase specifica e separata della vita sono oggi al centro di un processo di ripensamento critico e sono oggetto di nuove ricerche, all’incrocio tra diverse discipline.
I saggi qui presentati esplorano il tema della costruzione sociale del genere nelle culture per/della infanzia in diversi contesti nazionali e su un arco cronologico lungo, che va dall’età moderna all’età contemporanea.
Si è scelto di privilegiare in particolare la prospettiva del gioco, dei giocattoli, della letteratura e del cinema rivolti a bambine e bambini, con l’obiettivo di mettere a fuoco alcuni (tra i molti possibili) contesti storici, culturali e geografici, per sondare da un lato la definizione di norme, modelli, valori, costruzioni e produzioni culturali destinate all’infanzia; dall’altro –laddove possibile – i ruoli di bambine e bambini come soggetti attivi di una cultura dell’infanzia , in cui il gioco si configura come spazio di destrutturazione e ristrutturazione, in un mondo di relazioni effettive o immaginate.