Condizioni di utilizzo

L'autorizzazione degli spazi è subordinata alle verifiche di disponibilità logistiche, di personale, di programmazione e di sicurezza, previa compilazione e sottoscrizione dell'apposito modulo in pdf allegato in calce, ove è possibile specificare la fascia di appartenenza dei richiedenti (vedi scheda "Affitto").
E' disponibile inoltre il tariffario aggiornato, anch'esso scaricabile in formato .pdf
 
L'uso degli spazi è comprensivo delle dotazioni afferenti, la cui entità può essere di volta in volta aggiornata, e comunque far parte di uno specifico accordo di utilizzo stipulato con gli Uffici del Settore Cultura. 

In generale, le tariffe di utilizzo sono da intendersi comprensive del diritto d'uso degli arredi, dell'impianto elettrico, delle dotazioni informatiche ivi esistenti all'atto della stipula del contratto, nonché della copertura dei servizi di pulizia. L'eventuale inadempienza di tali servizi, per ragioni indipendenti dall'Amministrazione, non costituisce motivo di rivalsa totale o parziale sul corrispettivo d'affitto dovuto. 

Resta in carico al richiedente e beneficiario ogni e qualsiasi responsabilità civile e/o penale derivante dalle attività poste in essere, che potranno peraltro essere sospese e/o annullate d'ufficio dal Settore Cultura in presenza di fatti e comportamenti lesivi della normativa vigente in materia di diritti SIAE, di pubblici spettacoli e di attività pubbliche.

L'eventuale disdetta della prenotazione deve essere comunicata per iscritto, anche mediante strumenti informatici, agli Uffici del Settore Cultura improrogabilmente almeno tre giorni prima della data richiesta; in caso contrario La Direzione si riserva di avvalersi della facoltà di rivalsa.

Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici e condividi su