MO-VE-Nice, mobilità condivisa a Venezia: Bike Sharing

E' operativo dal 12 giugno 2020 il nuovo servizio di bike sharing free floating (a flusso libero) che consente di usare la bicicletta senza l'obbligo di riportarla nelle stazioni prestabilite di sosta. Il servizio è gestito dalla piattaforma Movi by Mobike e mette a disposizione 800 biciclette tradizionali a pedalata muscolare e 200 e-bike a pedalata assistita.

La bicicletta è utilizzabile con il proprio smartphone tramite l'App di Movi by Mobike con la quale è possibile sbloccare/bloccare il lucchetto intelligente ed avviare/terminare la corsa. Le biciclette sono dotate di Gps e costantemente tracciate per inibire ogni tentativo di furto, garantendo al contempo il pieno rispetto della normativa sulla privacy. Inoltre, quasi tutti i componenti di Movi by Mobike​​​ non possono essere utilizzati su altre biciclette e questo conferisce al servizio un buon grado di affidabilità contro manomissioni ed atti vandalici.

Chi può usufruire del servizio

Tutti possono utilizzare il servizio, previa registrazione sull'App, ed il possesso di una carta di credito o di debito. 

Come funziona il servizio

In tre semplici step alla pagina web https://www.ridemovi.com/it/ è illustrata in sintesi la modalità di funzionamento. Il gestore ha implementato un servizio interoperabile con molte altre città italiane, quindi una volta accreditati è possibile utilizzare la bicicletta non solo a Venezia, ma anche in altre realtà.

#EnjoyRespectVenezia. Offrendo un'ampia gamma di soluzioni, il servizio mira anche a responsabilizzare gli utilizzatori educandoli al rispetto degli spazi pubblici, bene comune di tutti. A questo scopo è stata individuata un'Area Operativa, all'interno della quale sono collocati numerosi stalli con segnaltica orizzontale dedicata, e molte rastrelliere dove è possibile prelevare e rilasciare la bicicletta.

Al di fuori di tali parcheggi, indicati nell'App con il simbolo (P), è comunque possibile rilasciare la bicicletta, ma verrà addebitata una maggiorazione di 0.50 € per la bici tradizionale, e di 1.00 per la bici elettrica, a copertura del costo del servizio offerto ed anche a titolo di contributo per il mantenimento del decoro urbano. Al di fuori dell'Area Operativa, in tutto il territorio comunale (isole comprese), sono previsti altri numerosi stazi dedicati, sempre indicati nell'App con il simbolo (P), ma il servizio assume in questo caso una forma più simile allo station based, vincolando il rilascio in questi stazi: é disincentivato il parcheggio in qualsiasi altro punto, con l'applicazione di una penalità di 10 €. Sono altresì individuate alcune aree No Parking, dove il divieto di rilascio è assoluto e sempre con penalità pari a 10 €.

Per cercare una bicicletta disponibile è necessario aprire l'App: il menù ha due sezioni, una dedicata alle biciclette tradizionali e l'altra dedicata alle e-bike. Sulla mappa è possibile visualizzare sia gli stalli dedicati che le singole biciclette. Cliccando sulla bicicletta sarà possibile conoscere la distanza della bici dalla propria posizione ed il percorso per arrivarci.   

Per iniziare una corsa occorre avvicinare il telefono al QR Code presente sul manubrio o sul posteriore della bici scelta: l'App legge il codice e sblocca in modo automatico il lucchetto.  

Per chiudere la corsa è necessario riaprire l'App e concludere la corsa con l'apposito tasto: prima della chiusura, l'App comunica sempre se la posizione di rilascio è corretta oppure no. Alla chiusura del lucchetto segue un primo segnale acustico (1 Bip) e dopo pochi secondi un ulteriore segnale (3 Bip) dopo il quale è possibile allontanarsi. E' sempre consigliato controllare di seguito sull'App l'effettiva chiusura della corsa.

Generalmente, gli spazi a disposizione per la sosta sono di due tipologie: stallo segnalato a terra con pittogramma arancione, oppure rastrelliera di nuovo tipo. 

 

Scarica l'App "Movi by Mobike" per Android

Scarica l'App "Movi by Mobike per iOS

Visualizza la mappa del servizio

La mappa è in continuo aggiornamento. Ci scusiamo per eventuali disagi.

Consulta qui la mappa

Modalità di pagamento

L'unica modalità di pagamento consentita è la carta di credito o di debito, attive nei principali circuiti di riferimento.

Tariffe e Abbonamenti

BICICLETTA TRADIZIONALE - la tariffa di una corsa singola ammonta a 1 € per 20 minuti (non frazionabile). Per Venezia, gli abbonamenti sottoscritti entro i primi 6 mesi, sono a prezzo di lancio: € 9.99 per un mese, 19,99 per tre mesi, 54,99 per un intero anno. Attenzione: per visualizzare i prezzi scontati è necessario attivare nel proprio dispositivo il GPS e consentire all'App di accedere alla propria posizione.

E-BIKE - la tariffa è di 0.20 € al minuto. Gli abbonamenti sono disponibili solo per le biciclette tradizionali e non possono essere usati per le e-bike. 

Scarica il volantino riassuntivo

Clicca qui

Informazioni e Assistenza tecnica

Per ogni problema connesso all'utilizzo della bicicletta é utile prima consultare le FAQ al seguente indirizzo: https://www.ridemovi.com/it/faq/, oppure qui di seguito.

FAQ

Posso prenotare una bicicletta?

No, al momento le biciclette non si possono prenotare. Prossimamente, sarà possibile prenotare le e-bike.

Dove trovo la mappa dell’area operativa?

Nel'App e anche qui.

Dove trovo la mappa degli stalli e delle rastrelliere in cui posso parcheggiare la bici?

Nel'App e anche qui.

In quali zone della laguna posso andare con la bici?

Il servizio è utilizzabile sin da ora al Lido di Venezia. Prossimamente sarà disponibile anche nelle isole di Pellestrina e di Sant’Erasmo. È assolutamente vietato l’accesso con la bicicletta nel centro storico di Venezia.

Posso portare la bici sul vaporetto o sul ferry-boat?

Le bici non si posso caricare sui vaporetti, nè sui ferry-boat. Si può finire la corsa della bicicletta nei pressi dell’imbarcadero del ferry-boat, imbarcarsi a piedi e poi, giunti a destinazione (ad es. Lido), sbloccare ed utilizzare un’altra bicicletta.

Posso usare il servizio in altre città?

Sì, con la stessa applicazione e lo stesso credito o abbonamento, l’utente può utilizzare lo stesso servizio anche in altre città italiane o estere, dove sono presenti le biciclette e il servizio Movi by Mobike.

Ho il saldo negativo. Perché?

Per favore, controlla se:

hai dimenticato di ricaricare il tuo portafoglio; il tuo pass é scaduto; hai parcheggiato fuori dall’area operativa, in una No Parking Zone o fuori da uno stallo; non hai chiuso la corsa come da istruzioni.

Se il tuo Portafoglio è in negativo non puoi sbloccare una bicicletta. Per utilizzare le corse singole o un pass devi semplicemente ricaricare il tuo Portafoglio fino ad avere il saldo positivo. Se superi il saldo del Portafoglio mentre stai utilizzando un mezzo, non comporta problemi, ma dovrai ricaricare prima del prossimo utilizzo. Contatta il customer service a support.it@ridemovi.com se hai riscontrato un errore nell’addebito.

Ho sottoscrito un abbonamento ma ho cambiato idea/non lo utilizzo più. Posso avere il rimborso dei mesi che non utilizzerò?

No, gli abbonamenti non si possono rimborsare.

L'App mi chiede di attivare il bluetooth, perché?

Il bluetooth è una tecnoclogia di comunicazione a corto raggio che in questo caso consente di connettereil tuo telefono alla bicicletta. È necessario attivare il bluetooth del telefono per utilizzare l'App.

Perché non riesco a fare la scansione del QR Code?

Se il bluetooth è già stato attivato, provare a chiudere l'App e rientrare; eventualmente provare a spegnere e riaccendere il telefono.

Vorrei usare il coupon per la corsa gratuita, come faccio ad inserirlo?

Il coupon può essere utilizzato solo in presenza di un credito minimo ricaricato nel portafoglio virtuale pari a 5 €, oppure in presenza di un abbonamento. Il coupon si può inserire accedendo alla Sezione “Il Mio Portafoglio” e poi alla voce “Coupon”. Il coupon è “4venezia”. Il numero di coupon gratuiti è limitato e va ad esaurimento.

Posso sbloccare due o più biciclette con un unico telefono e quindi con un unico utente?

Non è consentito sbloccare più di un mezzo con lo stesso utente.

Posso collegare la stessa carta di credito a due o più utenti?

È possibile ricaricare due account con la stessa carta di credito.

Mi si è spento il cellulare: come posso chiudere la corsa?

La corsa può essere terminata, in caso di cellulare spento o non funzionante, chiudendo manualmente il lucchetto. La conferma della chiusura del lucchetto avviene con un Bip sonoro. Successivamente 3 Bip segnalano che è stata inviata la nuova posizione GPS del lucchetto e della bici.

La bicicletta non si sblocca, cosa devo fare?

Se stai utilizzando una bicicletta tradizionale, potrebbe essere già aperta, prova quindi ad aprire con gentilezza il lucchetto fino alla completa apertura. Se continui ad avere problemi per favore controlla se:

il tuo telefono ha la connessione dati; il tuo bluetooth è acceso; l'App ti segnala che la bici è in manutenzione (in questo caso scegli un'altra bici). Se non rientri in nessuno dei casi, segnalalo nella tua App cliccando in basso a destra o scrivi a support.it@ridemovi.com

La bici ha un guasto. Cosa faccio?

Se la bici ha un guasto, ma si chiude regolarmente e fa il primo Bip più i 3 Bip, si può lasciare la bici nel luogo in cui ci si trova, in un posto che non rechi intralcio e sia raggiungibile dal furgone. Il guasto va segnalato tramite l'App (icone in basso destra, icona centrale, simbolo delle cuffie).

Se la bici non si chiude regolarmente, cosa faccio?

Dopo la chiusura del lucchetto (1 Bip), segue un altro segnale acustico (3 Bip) che chiude la corsa. A questo punto l'App elabora la chiusura nel lasso di un breve tempo, durante il quale è possibile allontanarsi. Se si riscontrano problemi al lucchetto o alla chiusura della corsa con l'App, segnala il guasto tramite l’App (icone in basso destra, icona centrale, simbolo delle cuffie). E' sempre possibile provare a riavviare il telefono e reinstallare l’app.

​Ho chiuso la corsa regolarmente tramite l'App, ma il tempo continua a scorrere, cosa devo fare?

Dopo i 3 Bip la bici è correttamente chiusa e la corsa terminata. Può esserci un ritardo nell’acquisizione della chiusura della corsa sull’App, di circa 1 minuto, ma non viene addebitato alcun costo aggiuntivo.

Per errore ho chiuso la bicicletta in una zona vietata/fuori da un hub, ma l’ho spostata subito in una zona consentita/in un Hub, cosa succede?

E' possibile contattare il servizio clienti: support.it@ridemovi.com, spiegando brevemente l’accaduto e inviando una foto del mezzo nella posizione corretta.

Ho visto una bici abbandonata e/o danneggiata. Cosa devo fare?

E' frequente vedere biciclette in vari punti della città, nella maggior parte dei casi sono state utilizzate e rilasciate in quel punto. Se però noti qualcosa che non va, fai una segnalazione al servizio clienti: support.it@ridemovi.com, fornendo: foto della bicicletta nel suo contesto urbano; Bike ID – codice identificativo che si trova sul telaio vicino la ruota posteriore, oppure in piccolo sotto i codici QR; ora del ritrovamento. In alternativa, è possibile fare la segnalazione contattando il servizio DIME del Comune di venezia al numero 041041.

MODALITÀ PER CONTATTARE IL CUSTOMER CARE DI MOVI BY MOBIKE

In caso di problemi o malfunzionamenti non altrimenti risolvibili consultando le FAQ, è sempre possibile inviare una mail a support.it@ridemovi.com fornendo:

- numero del telefono indicato la momento della registrazione

- il Bike ID – codice identificativo che si trova sul telaio vicino la ruota posteriore, oppure in piccolo sotto i codici QR

- spiegazioni del problema riscontrato

MODALITÀ PER CONTATTARE IL SERVIZIO DIME DEL COMUNE DI VENEZIA

Per ogni informazione sui servizi del Comune di Venezia, è sempre attivo il contact center Dime, online oppure allo 041041.

 

 

 

 
 
 
Responsabile della redazione
Ufficio Mobility Manager di Area Comunale 
Matteo Stevanato
 

Ultimo aggiornamento: 05 agosto 2020
autore: Chiara Riccato