Esercizi commerciali: adesione buoni spesa

Il Comune di Venezia ha avviato, con urgenza, le azioni necessarie per l’individuazione ed il sostegno dei cittadini veneziani, colpiti dall’emergenza Covid, privi delle risorse economiche necessarie ad approvvigionarsi dei beni primari.

Tra queste azioni rientra anche l’erogazione di “Buoni spesa” appositamente stampati dal Comune di Venezia, con i dovuti accorgimenti, ai cittadini beneficiari dei suddetti aiuti.

Tali “Buoni Spesa”, del valore di 50 euro, potranno essere spesi presso gli esercizi commerciali e i supermercati che decideranno di aderire a questa iniziativa.

Gli esercizi commerciali operanti nel Comune che siano interessati ad aderire all'iniziativa sono invitati a scaricare il testo della convenzione, completarla, sottoscriverla e inviarla via PEC, corredata:

  • dalla scansione di un documento d'identità, 
  • e da una mail di accompagnamento in cui precisare: un indirizzo mail e un telefono di un referente, l'indirizzo preciso dell'esercizio per darne informazione ai cittadini e le eventuali promozioni e/o agevolazioni attivate per chi presenta i Buoni Spesa.

al seguente indirizzo staff.cittadinoimprese@pec.comune.venezia.it, scrivendo nell'oggetto "Buoni spesa: adesione esercizio commerciale".

Si ricorda che nella predetta mail, l’esercizio commerciale aderente avrà cura di indicare anche le promozioni o agevolazioni che vorrà liberamente accordare al cittadino portatore del buono.

Gli esercizi aderenti verranno inseriti nell’apposito elenco che sarà pubblicato sul sito del Comune di Venezia, recante anche informazioni sulle promozioni ed agevolazioni comunicate. Saranno ammessi tutti gli esercizi commerciali operanti nel territorio comunale che vendono prodotti alimentari e/o di prima necessità.