Alice supera le barriere!

foto del libro Alice supera le barriere !

“Raccontare” la disabilità, in particolare quella motoria e visiva, ai bambini può risultare difficile. Ecco perché l’ufficio Città per tutti, dal 2011, propone alle scuole l’itinerario educativo “Alice supera le barriere!”.

Attraverso il racconto di una storia, l’osservazione, il gioco i bambini possono sperimentare in modo diretto ed empirico la differenza tra percorsi privi di barriere architettoniche e percorsi non accessibili e poco sicuri.

“Alice superale barriere!”  è una proposta didattica per le scuole elementari e si articola in due momenti:

  • Presentazione e drammatizzazione ai bambini della storia di Alice. Una ragazzina vivace e allegra che ogni sabato porta la spesa alla nonna che non può muoversi. Un giorno però succede un “brutto guaio”….Cosa accadrà ad Alice? Come farà adesso?
  • Esperienza pratica dei bambini dentro la scuola e fuori in giardino con sedia a rotelle e attività ad occhi chiusi.

 

Obiettivo della proposta didattica è, attraverso il gioco, evidenziare le difficoltà che gli alunni possono incontrare all’interno e all’esterno della scuola, non solo come cittadini in una città poco a misura di bambino, ma anche come cittadini portatori di una disabilità anche se alle volte solo temporanea. L’esperienza in classe è un’ occasione per parlare con i bambini di cultura, integrazione e partecipazione nel rispetto dei diritti di tutti.

Il target preferenziale sono tutte le classi della scuola primaria.
L’attività viene proposta alle scuole primarie del territorio veneziano attraverso gli Itinerari Educativi del Comune di Venezia.

Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici e condividi su