Presentazione volume "Il valore del patrimonio culturale per la società e le comunità, la convenzione del Consiglio d'Europa tra teoria e prassi"

 
MERCOLEDÌ 8 MAGGIO
Presentazione volume
"IL VALORE DEL PATRIMONIO CULTURALE PER LA SOCIETÀ E LE COMUNITÀ,
LA CONVENZIONE DEL CONSIGLIO D'EUROPA TRA TEORIA E PRASSI"
17.00 Sede del Consiglio d'Europa
San Marco 180c, Procuratie Vecchie, Venezia
Ingresso su prenotazione luca.volpato@coe.int

Mercoledì 8 maggio alle ore 17.00, presso la sede del Consiglio d'Europa - Procuratie Vecchie a San Marco 180/c, si è tenuta la presentazione del volume "Il valore del patrimonio culturale per la società e le comunità, la convenzione del Consiglio d'Europa tra teoria e prassi" che raccoglie gli atti del Convegno Internazionale di Faro intitolato "Convenzione di Faro e le Comunità Patrimoniali", tenutosi a Venezia il 9 Aprile 2018.

Sono intervenuti:
- Luisella Pavan-Woolfe, Direttrice del Consiglio d'Europa - Ufficio di Venezia
- Simona Pinton, co-curatrice del volume
- Lisa Marra, casa editrice del volume, Linea Edizioni
- Interventi degli autori dei contributi nel volume
 
Il volume presenta i contenuti e commenta la portata innovatrice della Convenzione Quadro del Consiglio d’Europa sul Valore del Patrimonio Culturale per la Società, nonché le strategie elaborate per la sua implementazione, tracciando un bilancio del contesto italiano. Esperienze degli attori impegnati sul campo e ricerche accademiche mettono inoltre in luce il variegato panorama in cui le ‘comunità patrimoniali’, come definite dallo stesso testo giuridico, si trovano a sviluppare la propria azione di rigenerazione e trasmissione di un patrimonio spesso messo a rischio dalle politiche economiche, sociali e demografiche in seno all’Europa. Il testo scaturisce dalla volontà di raccogliere i contributi presentati nel corso del Convegno ‘Convenzione di Faro e le Comunità Patrimoniali’, tenutosi a Venezia il 9 aprile 2018 nell’ambito delle iniziative di sensibilizzazione organizzate dall’Ufficio italiano del Consiglio d’Europa per l’auspicata e molto attesa ratifica da parte del nostro Paese. L’incontro ha visto la partecipazione di rappresentanti istituzionali, locali e internazionali, del mondo accademico e di associazioni della società civile impegnati nell’opera di tutela e valorizzazione del ricco patrimonio culturale europeo, nelle sue accezioni tanto materiali quanto intangibili. Con questa collezione di interventi si sono altresì date alle stampe, per la prima volta in Italia, le testimonianze dirette di associazioni e comunità che da anni mettono in pratica i principi della Convenzione di Faro, con l’intento di favorire un confronto con analoghe esperienze europee.
 
Autori dei contributi nel volume:
- Erminio Boscolo Bibi, Presidente, Associazione Comitato Forte San Felice
- Francesco Calzolaio, Presidente, Associazione Venti di Cultura; Socio Fondatore, Associazione Faro Venezia; Coordinatore, Faro Cratere
- Massimo Clemente, Dirigente di Ricerca in Urbanistica, valorizzazione del paesaggio, difesa e protezione idrogeologica, Consiglio Nazionale delle Ricerche – Istituto di Ricerca su Innovazione e Servizi per lo Sviluppo (CNR-IRISS)
- Giuliana De Francesco, Responsabile per i rapporti con il Consiglio d’Europa, Ministero per i Beni e le Attività Culturali
- Adriano Devita, Socio Fondatore, Associazione Faro Venezia
- Gerolamo Fazzini, Presidente, Archeoclub d’Italia Sede di Venezia Onlus
- Giorgia Fazzini, Membro del Direttivo, Archeoclub d’Italia Sede di Venezia Onlus
- Caroline Fernolend, Direttrice, The Mihai Eminescu Trust
- Eleonora Giovene di Girasole, Ricercatore in Urbanistica e politiche per il territorio, Consiglio Nazionale delle Ricerche – Istituto di Ricerca su Innovazione e Servizi per lo Sviluppo (CNR-IRISS)
- Filippo Lazzarin, Sindaco, Comune di Arzergrande
- Ivana Maria Padoan, Presidente, Centro Studi sui Diritti Umani (CESTUDIR) - Università Ca’ Foscari Venezia; Professore associato di Pedagogia Generale e Sociale, Università Ca’ Foscari Venezia
- Saverio Pastor, Presidente, Associazione El Felze
- Luisella Pavan-Woolfe, Direttrice, Consiglio d’Europa - Ufficio di Venezia
- Simona Pinton, Dottore di Ricerca, già assegnista di ricerca presso Università Ca’ Foscari Venezia e affiliata al Centro Studi sui Diritti Umani (CESTUDIR) – Università Ca’ Foscari Venezia
- Hakan Shearer Demir, già Programme Manager responsabile per la Convenzione di Faro, Consiglio d’Europa
- Patrizia Vachino, Presidente, Associazione Faro Venezia
- Nelli-Elena Vanzan Marchini, Presidente, Centro Italiano di Storia Sanitaria Ospitaliera del Veneto (CISO Veneto)
- Prosper Wanner, Amministratore, Cooperativa di Abitanti Hôtel du Nord
- Lauso Zagato, già Professore associato di Diritto Internazionale, Università Ca’ Foscari Venezia
- Achille Zoni, Dottore di Ricerca affiliato al Centro Studi sui Diritti Umani(CESTUDIR) – Università Ca’ Foscari Venezia
 
 
Alcune foto dell'evento:foto plateafoto relatorifoto dei relatori del libro
Per informazioni
Europe Direct del Comune di Venezia
numero verde 800 496200