Dove el mar ghe gera

Mercoledì, 12 Luglio, 2017
Ore: 
21.00
Cento anni di lavoro, di speranze, di contraddizioni a Portomarghera
di Gualtiero Bertelli e Edoardo Pittalis
 
Gualtiero Bertelli voce, chitarra, fisarmonica
Simone Cimo Nogarin chitarra e voce
Edoardo Pittalis narrazione
 
Cento anni di storia raccontati con parole, canzoni, musiche, immagini.
L’avventurosa storia di Porto Marghera inventata in piena Grande Guerra, alla vigilia di Caporetto, realizzata nel primo dopoguerra, cresciuta nel fascismo, diventata enorme nel secondo dopoguerra fino ad essere la più grande concentrazione operaia d’Europa. La storia di due città (Venezia e Mestre) e di una terza (Marghera) creata apposta per ospitare le nuove famiglie operaie. Un ponte per unire il centro storico alla terraferma.
Dalla cantieristica alla chimica, dalla meccanica alla petrolchimica, all’ industria nuovissima e bio.
La rivoluzione industriale e quella edilizia. La formazione di una classe operaia che veniva dalla campagna, l’epopea del metalmezzadro. La crescita e la crisi del sindacato. La paura del terrorismo che uccide a Porto Marghera.
Le speranze di un futuro, le contraddizioni del presente.
Un racconto che si snoda per 100 anni, le immagini del passato e del miracolo economico, l’avventura del Moplen e dei Caroselli, la storia della petrolchimica e di una regione. Ma anche i processi.
Le canzoni che hanno fatto e fanno da colonna sonora di un’epoca.
 
INFO
Entrata libera
Mostra altro

Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici su