Seminari sull'immigrazione a Treviso 2015

Il 15 e 28  maggio 2015 si sono tenuti a Treviso 2 seminari di aggiornamento sulla normativa "Immigrazione e condizione dello straniero", organizzati dalla Provincia di Treviso, partner veneto dello Europre Direct del Comune di Venezia.

I seminari si sono svolti a Treviso presso l'Auditorium di Sant'Artemio, sede della Provincia di Treviso (Via Cal di Breda, 116).

Orario 8.30-13.30.

La Provincia di Treviso promuove già dal 2008 questo ciclo di seminari di aggiornamento "sulla normativa in materia di immigrazione e condizione dello straniero", dedicata agli addetti ai lavori che operano a contatto col mondo dell'immigrazione.

I seminari approfondiscono le tematiche più attuali della disciplina dell'immigrazione alla luce delle continue riforme introdotte. L'originalità e la chiave del successo dei corsi è senza dubbio quella di coinvolgere attivamente i partecipanti attraverso un confronto sulle prassi applicative della normativa a livello locale, utilizzando come "insegnanti" esperti della materia ma anche dei tecnici provenienti dai vari enti che hanno rilevanti competenze in materia di immigrazione.

Ogni incontro seminariale è suddiviso in due fasi:
- prima parte: interventi di relatori esperti della materia (professori universitari, avvocati, magistrati, funzionari e dirigenti con competenze amministrative nella materia)
- seconda parte: tavola rotonda finale con i relatori coordinata dall’Ufficio Stranieri della Provincia.  
 
Il ciclo di seminari si rivolge principalmente agli operatori pubblici e del privato sociale che già lavorano all’interno di vari enti che hanno competenze in materia di immigrazione (Questura, Prefettura, Provincia, Comuni, D.T.L., C.T.P., U.S.S.L., Patronati, Cooperative Sociali e Associazioni…) ma anche ai liberi professionisti e rappresenta un importante momento di confronto con la realtà del nostro territorio a consolidamento della rete istituzionale che da anni la Provincia di Treviso promuove in questa materia.
Il programma ha trattato nella giornata introduttiva gli aspetti generali di natura storico sociale relativi al fenomeno dell’immigrazione, riportando l'attenzione sul capitale umano e sul valore economico dell'immigrazione, soprattutto nella prospettiva di una trasformazione del mercato del lavoro che porterà a politiche sempre più mirate di programmazione dei flussi di ingresso. Sono state poi approfondite rilevanti questioni giuridiche: i principi generali della disciplina a livello europeo e soprattutto il processo di armonizzazione della normativa comunitaria dopo il Trattato di Lisbona, ma anche le tematiche più attuali collegate alle numerose riforme introdotte e alle prassi applicative adottate a livello locale. In particolare: la condizione giuridica del lavoratore straniero l'evoluzione della disciplina e i diritti sociali dei cittadini di Paesi terzi alla luce della clausole della parità di trattamento, e infine l'evoluzione degli aspetti penali della normativa e del processo allo straniero.

Alla conclusione dei Seminari è stato inviato ai corsisti il materiale messo a disposizione dai relatori e le registrazioni delle singole relazioni.

Questo evento è accreditatopresso l'Ordine Professionale degli Assistenti Sociali del Veneto e l’Ordine Professionale degli Avvocati di Treviso.

Articolazione della VII edizione in 2 giornate, dalle 8.30 alle 13.30:
Il 15 maggio 2015
prospettiva economico-sociale
e disciplina comunitaria dell'immigrazione

Il 28 maggio 2015
la condizione giuridica del lavoratore straniero,
il lavoro irregolare e gli aspetti penali della disciplina

Per maggiori approfondimenti

La partecipazione è gratuita. Può essere rilasciato un attestato di partecipazione a chi ha frequentato almeno 75% delle attività. Un certificato di frequenza può essere rilasciato a singola giornata previa iscrizione. 
Per iscrizioni compilare la scheda di adesione allegata al programma.

Per maggiori informazioni:
Ufficio Stranieri Provincia di Treviso
Via Cal di Breda, 116 - 31100 Treviso
Tel. 0422 656415/425
Fax 0422 656811
servizistranieri@provincia.treviso.it
www.trevisolavora.it

Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici e condividi su