Istruzioni Concessione Imbarcazioni

In caso di regate sociali, manifestazioni acquee, le società remiere, i circoli ricreativi, soggetti privati e associazioni sportive hanno la possibilità di utilizzare le imbarcazioni di proprietà del Comune di Venezia.
Le richieste di concessione delle imbarcazioni da regata devono essere indirizzate al Servizio Valorizzazione e Tutela delle Tradizioni e consegnate a mano presso la sede del Servizio (Palazzo Contarini Mocenigo – San Marco, 3980 - Venezia) o inviate via mail a: ufficioregate@comune.venezia.it
Nel caso in cui ci fossero più richieste per la stessa data, verrà data priorità ai tempi di presentazione delle stesse.
Le richieste di concessione delle imbarcazioni devono contenere:
- nome cognome del richiedente, n° tel./cell. per eventuali accordi;
- data della manifestazione;
- tipo di imbarcazione/muta di imbarcazioni richieste;
- codice IBAN del soggetto o società richiedente (serve per restituire i versamenti).
- di essere informato/a che il Comune di Venezia tratterà i dati personali forniti nell’ambito dell’applicazione del Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati Personali (Reg. UE 2016/679). Il testo completo dell'informativa è disponibile sul sito all’indirizzo: www.comune.venezia.it/it/node/32518
- di aver preso visione dell’Informativa per il trattamento dei dati personali
Le imbarcazioni vengono normalmente consegnate il mercoledì e devono essere restituite il lunedì successivo alla manifestazione (per altre modalità serve l'autorizzazione dell'ufficio preposto).
All'atto di presentazione della richiesta deve essere fatto un versamento di € 10,33=.
Il deposito di € 10,33= vale per una richiesta di due manifestazioni e per due mute di imbarcazioni. Tale somma viene restituita al termine delle manifestazioni previste.
Qualora i richiedenti rinunciassero, per qualsiasi motivo, alla concessione in uso delle imbarcazioni, tale deposito non verrà restituito.
Prima dello svolgersi della manifestazione è necessario fare i seguenti versamenti:
- € 103,29= a titolo di deposito cauzionale - Tale somma verrà restituita, qualora alla riconsegna delle imbarcazioni concesse, il personale tecnico comunale non riscontrasse alcun danno, manomissione o modifica ai beni concessi;
- € 50,00= per una muta, € 25,00= per una imbarcazione - a titolo di quota assicurativa. Tale somma non verrà restituita.
I versamenti potranno essere effettuati come segue:
1) tramite bonifico bancario intestato a Comune di Venezia - Servizio di Tesoreria – IBAN IT 07 Z 03069 02126100000046021.
2) tramite versamento con bollettino postale (a disposizione anche presso gli uffici del Servizio) sul c/c 13584305 intestato a Comune di Venezia - Servizio di Tesoreria – IBAN IT 16 V 07601 02000 000013584305.
Le causali da apporre obbligatoriamente sui versamenti sono:
- Per i versamenti di € 10,33 e € 103,29 "Deposito cauzionale imbarcazione - cap. 9204/001”
- Per i versamneti di € 50,00 e € 25,00 "Quota Assicurativa per concessione imbarcazioni - cap. 350214/230"
Per quanto non espressamente indicato si fa riferimento al vigente “Regolamento d’uso delle imbarcazioni da regata di proprietà dell’Amministrazione Comunale”.