Progetto Qualità Servizi Pubblici Locali

Il Servizio fa capo alla Direzione Controlli e Spending Review dal 1/9/2016

La Carta dei Servizi, la cui adozione è prevista fin dall'emanazione della Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri 27 gennaio 1994 - Principi sull'erogazione dei servizi pubblici (cd. direttiva Ciampi), è uno dei principali strumenti che consente di introdurre nell'amministrazione la gestione della qualità. Le Carte, infatti, oltread essere uno strumento di trasparenza nei confronti dell'utenza, hanno la finalità di individuare i fattori qualità e gli indicatori qualitativi e temporali che permettono la misurazione della qualità del servizio.

Nel 2009 ha iniziato la propria attività il Monitoraggio Servizi Pubblici Locali con il progetto di attivazione del sistema di monitoraggio della qualità dei servizi tramite la definizione degli standard quali-quantitativi dei servizi erogati da introdurre nel Contratto di Servizio e nella Carta della Qualità dei Servizi. Tale progetto, coordinato dal Comune di Venezia, è stato avviato coerentemente al dettato dell'art. 2, comma 461 della Legge Finanziaria 2008 (legge 24 dicembre 2007, n. 244) che ha introdotto alcune disposizioni di rafforzamento della tutela dei consumatori e degli utenti dei servizi pubblici locali e della garanzia della qualità, dell'universalità e dell'economicità delle prestazioni di servizio pubblico. Il progetto ha previsto il necessario coinvolgimento delle associazioni dei consumatori e l'interazione con i soggetti gestori, in primis le società controllate: ASM S.p.A. (oggi AVM S.p.A.) per i Servizi Ausiliari al Traffico ed alla Mobilità e Veritas S.p.A. per il Servizio Verde Pubblico.

 
 
Schema Progetto Qualità
 
 
 

Nel corso del 2010 è proseguito il monitoraggio dei Servizi Pubblici e delle relative Carte della Qualità dei Servizi ed è stato predisposto il Report dei Servizi Ausiliari al Traffico e alla Mobilità affidati ad ASM S.p.A. (oggi AVM S.p.A.) che riporta la rendicontazione sugli standard di qualità 2009, l'aggiornamento della Carta della Qualità dei Servizi al 2010 con integrazioni/modifiche e miglioramento di alcuni standard, nonché una sintesi dei risultati dell'analisi di Customer Satisfaction condotta tra settembre e ottobre 2010 attraverso la somministrazione di 1.030 questionari suddivisi tra i diversi servizi. Inoltre, riporta in sintesi il progetto di Miglioramento della Gestione dei Reclami per l'anno 2011.

Nel 2011 il progetto è stato rafforzato con l'adozione della deliberazione G.C. n. 13 del 27-01-2011 - Procedura Adozione Carte dei Servizi e Carte della Qualità dei Servizi Pubblici Locali - attraverso il coinvolgimento delle Associazioni dei Consumatori riconosciute dalla Regione Veneto, oltre alla partecipazione delle Società Partecipate competenti per i Servizi Pubblici Locali, di volta in volta interessati.
 

 

Per Saperne di più:

 
 
 
 
 
  • aggiornamento pagina 7 novembre 2016.

Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici su