Previsioni demografiche 2014-2028

 
professore blu
 

L’adozione di un Modello di Previsione Demografica trova la sua ragione d’essere e il suo ambito di applicazione nella sfera della formazione delle decisioni a livello politico e amministrativo.
La conoscenza dell’ammontare e della composizione della popolazione viene utilizzata normalmente per la pianificazione del territorio e la programmazione di servizi.
 
Al fine di dare risposta concreta alle richieste di parte politica di disporre di strumenti conoscitivi della realtà a supporto delle decisioni sia politiche che strategiche, quindi di lungo periodo, è stato costruito un Modello di Previsione Demografica riferito alla popolazione residente nel Comune di Venezia. Il modello dà le proiezioni dell’evoluzione della popolazione residente nei prossimi 15 anni (dal 2014 al 2028) distintamente per sesso ed età.
 
Si sono ipotizzati due diversi scenari per quanto riguarda il fenomeno dell’immigrazione:
•         il primo si basa sulle proiezioni costruite sulle serie storiche dei flussi migratori in entrata: ipotesi centrale;
•         il secondo ipotizza, a partire dal 2016, una ripresa dell’immigrazione ai valori di trend del periodo pre-crisi economica del 2008: ipotesi alta.
 

 

 

 

Si consente l'utilizzo delle informazioni presenti nelle pagine web del Servizio Statistica e Ricerca, purché venga citata correttamente la fonte:
Servizio Statistica e Ricerca - Comune di Venezia

 
Ultimo aggiornamento: 08/02/2018