Connessioni. Ponti ideali tra patrimonio culturale della tradizione e costruzione del futuro- 22/10

Martedì, 22 Ottobre, 2019
Ore: 
18:00
Connessioni. Ponti ideali tra patrimonio culturale della tradizione e costruzione del futuro
Storie di un sodalizio tra il mondo della scuola e la comunità.
 

Intervengono l'Assessore alle Politiche giovanili Simone Venturini,

Giuliano Martufi, Associazione Scuola-Città

Massimo Bucciantini, Professore di Storia della Scienza all'Università di Siena

"Da qualche anno nelle scuole del Veneziano circola CONNESSIONI, un foglio di quelli che escono … quando ci riescono. Fatto da insegnanti per insegnanti, non senza qualche contributo dei ragazzi, si propone di riportare le attività più singolari che si realizzano in giro, per lo più negli istituti superiori, ma non solo. Scorrendone le pagine, trapela una vitalità inattesa che ha la sua radice nella saldezza di maestri e professori che per nulla al mondo rinuncerebbero alla dignità culturale che li identifica Ma vi si misura al tempo stesso la costituzione versatile del nostro sistema educativo e dei suoi programmi, evidente quando i vari ambiti si aprono a prove ravvicinate di collegamento – a “connessioni”, appunto – come è capitato nel Progetto più longevo di un Liceo di Mestre (i 10 volumi originali prodotti finora ne sono la prova) antefatto della nostra Associazione e della sua rivista.

Stella polare di quel Progetto era la figura poliedrica di Galileo: matematico, filosofo, abile artigiano ed eccellente disegnatore, imprenditore di se stesso e scrittore (per Leopardi, la vetta della prosa italiana). Ai suoi intensi affari veneziani CONNESSIONI dedica una rubrica fissa e non dimentica che a un lontano “battesimo”, presso il Liceo “Giordano Bruno”, aveva provveduto Massimo Bucciantini (era appena uscito da Einaudi il suo Galileo e Keplero). È quanto mai opportuno perciò che la VEZ abbia invitato lo Storico della scienza dell’Università di Siena a riflettere sul progetto interdisciplinare Avanguardia della tradizione e sulla rivista che, in un certo senso, è la sua prosecuzione. " Giuliano Martufi

 

 

 

 

 

 

Mostra altro

Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici e condividi su