Come partecipare

Sei interessato a fare un'esperienza di Servizio Civile? Hai i requisiti richiesti?

 
 
In questa sezione troverai le indicazioni per partecipare ad un progetto di Servizio Civile del Comune di Venezia. 

 

Ecco i vari passi da seguire:

  1. Requisiti
  2. Come funziona?
  3. Scegliere il progetto
  4. Compilare la domanda
  5. La selezione
  6. Avvio al servizio
  7. I vantaggi - benefit
  8. Modulistica
 

Requisiti

scegliere i progetti

Puoi partecipare al Servizio civile se: 
 
  1. sei cittadino italiano/ cittadino di un altro Paese dell’Unione Europea/ cittadino non comunitario regolarmente soggiornante in Italia 
  2. non hai riportato condanna in Italia o all'estero, anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti ovvero per delitti riguardanti l'appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici, o di criminalità organizzata. 
 
Puoi svolgere il Servizio civile una sola volta. Partecipa al Bando scegliendo il progetto che più ti interessa tra quelli disponibili nei diversi settori e aree indicati. 

 

Il Servizio Civile Universale è su base volontaria.

Richiede un impegno che può variare dagli 8 ai 12 mesi (in base al progetto) con un impegno di 25 ore settimanali 

I progetti del Comune di Venezia sono solitamente strutturati su 5 giorni settimanali.
L'operatore volontario ha diritto (nel caso di un progetto di 12 mesi) a:
- 20 giorni di permesso (ferie)
- 15 giorni di malattia
Esistono poi altri permessi speciali (esame universitario, donazione di sangue etc...)
Inoltre circa 130 ore di Formazione Generale e Specifica, un'indennità mensile di € 439,50
Vi sono anche altri benefit (in fondo alla pagina)
Se ti senti pronto per un'esperienza di Servizio Civile, il primo passo è scegliere il progetto che vorresti intraprendere e che senti maggiormente adatto a te....

Scegliere il progetto

Innanzitutto ti ricordiamo che puoi presentare domanda per un solo progetto su tutto il territorio nazionale per ogni bando indetto dal Dipartimento per la gioventù ed il Servizio Civile Universale.
Quindi, se scegli un progetto del nostro ente, non potrai presentare domanda presso altri enti, pena l'esclusione automatica da tutti i progetti.
 
Il bando ha una scadenza, e soltanto in questo periodo è possibile presentare la domanda per il Servizio Civile Universale.
Durante il periodo del bando sul nostro sito vengono pubblicate delle schede riassuntive dei progetti a cui si può partecipare. 
Leggi le varie schede ed una volta scelto il progetto che maggiormente ti interessa puoi contattarci per avere ulteriori informazioni in merito.
Le schede che trovi sul nostro sito sono descrizioni degli obiettivi e delle attività previste dal progetto.

Tieni presente che non è possibile cambiare il progetto nel corso dell'anno di Servizio Civile.

Controlla nella pagina del bando se ci sono bandi in corso.

 

Compilare la domanda

allegato da compilare
    Dal 2019 per partecipare al Servizio Civile Universale è necessario seguire la procedura online sulla piattaforma DOL (Domanda On Line) è lo strumento informatico per presentare la domanda di partecipazione al Bando di selezione di operatori volontari del Servizio civile universale.
    E' necessario andare alla pagina Scelgo il Servizio Civile e seguire le istruzioni presenti.
    Per accedere ai servizi di compilazione e presentazione domanda sulla piattaforma DOL occorre essere riconosciuto dal sistema,  che può avvenire in due modalità:
    - I cittadini italiani residenti in Italia o all’estero e i cittadini di Paesi extra Unione Europea regolarmente soggiornanti in Italia possono accedervi esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. Sul sito dell’Agenzia per l’Italia Digitale agid.gov.it/it/piattaforme/spid sono disponibili tutte le informazioni su cosa è SPID, quali servizi offre e come si richiede.
    - I cittadini appartenenti ad un Paese dell’Unione Europea diverso dall’Italia o a Svizzera, Islanda, Norvegia e Liechtenstein, che ancora non possono disporre dello SPID, e i cittadini di Paesi extra Unione Europea in attesa di rilascio di permesso di soggiorno,     possono accedere ai servizi della piattaforma DOL previa richiesta di apposite credenziali al Dipartimento, secondo una procedura disponibile sulla home page della piattaforma stessa.
 SI RACCOMANDA DI SEGUIRE CON ATTENZIONE LE INDICAZIONI FORNITE DALLA GUIDA ALLA DOMANDA DI SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE PRESENTE A QUESTO LINK
 LE INDICAZIONI CONTENUTE VI PERMETTERANNO DI PRESENTARE UNA CANDIDATURA DELLA QUALE SARA' POSSIBILE PER L'ENTE DI TENER CONTO DI OGNI ELEMENTO UTILE ALLA VALUTAZIONE.
Ricordiamo che il giorno seguente alla domanda dovrebbe arrivare al candidato via email una comunicazione con il numero di protocollo che certifica l'avvenuta e corretta consegna.
Se non dovesse arrivare va immediatamente contattato il Dipartimento all'indirizzo domandaonline@serviziocivile.it per controllare lo status della domanda. 

 

La selezione

colloquio di selezione

La selezione dei candidati per il Servizio Civile avviene tramite un colloquio ed una valutazione per titoli secondo quanto stabilito dalla normativa.
Una volta accettata la domanda viene fissata la data per il colloquio.
Conclusi i colloqui di selezione si stila una graduatoria suddivisa per progetti e per sede di realizzazione.
La graduatoria è suddivisa in "ammessi selezionati" per il progetto, in "ammessi ma non selezionati" e "non ammessi".
La graduatoria sarà poi pubblicata on-line nella pagina dedicata alle graduatorie ed esposta presso l'Ufficio Servizio Civile in via A.Costa 38/a.
La selezione si attua secondo il "Sistema di Reclutamento e Selezione" del Comune di Venezia accreditato presso il Dipartimento per la gioventù ed il Servizio Civile Universale
 

Avvio al servizio

Una volta completate le procedure amministrative, l'operatore volontario verrà avviato al servizio secondo le modalità previste dal bando a cui ha partecipato. L'avvio avviene sotto la guida dell'ufficio, il quale provvede a comunicare tutti i passaggi ai candidati selezionati.

 

1- Attestato di fine servizio rilasciato dal Dipartimento per la gioventù ed il Servizio Civile Universale
2  Certificato delle Competenze;
3- Abbonamento per i trasporti urbani Venezia/Mestre/Lido
4- Crediti Formativi per l'Università (per tirocini o stage);
5- Può essere riconosciuto valido per i concorsi pubblici;
6- Il periodo di servizio civile è riscattabile ai fini pensionistici (solo se il servizio viene completato).