Abbattimento alberi e arbusti

Ultimo aggiornamento 22/07/2021

Il Comune di Venezia, in base al vigente Regolamento Comunale per la tutela e la promozione del verde in città, all’art. 4. dal titolo “I diritti fondamentali del verde in città” precisa:

“La vegetazione – in ogni sua manifestazione – è elemento essenziale per la conservazione della biodiversità, deve essere rispettata come ogni altro organismo vivente, e quindi va:

a) salvaguardata come elemento di identità del territorio locale e come fattore determinante per la qualità della vita degli abitanti;

b) conosciuta, censita e monitorata nel suo sviluppo;

c) considerata nelle scelte di trasformazione territoriale;

d) mantenuta quanto più possibile integra;

e) incrementata nel rispetto delle specie che caratterizzano il contesto locale siano esse autoctone o naturalizzate;

f) curata con le migliori tecniche fitosanitarie disponibili.”

Il Regolamento prevede inoltre e soprattutto all’art.8 lettera d) che “l’Ufficio per il Verde Pubblico ha la responsabilità sulle autorizzazioni per interventi da compiersi sul verde privato assoggettato a vincoli, sentito il parere degli uffici comunali competenti”.

Il presente Regolamento fa riferimento all’allegato A.14 del DPR 31 del 13.02.2017 che prevede “l’individuazione degli interventi esclusi dall'autorizzazione paesaggistica o sottoposti a procedura autorizzatoria semplificata” attraverso “interventi ed opere in aree vincolate esclusi dall'autorizzazione paesaggistica e la sostituzione o messa a dimora di alberi e arbusti, singoli o in gruppi, in aree pubbliche o private, eseguita con esemplari adulti della stessa specie o di specie autoctone o comunque storicamente naturalizzate e tipiche dei luoghi, purché tali interventi non interessino i beni di cui all'art. 136, comma 1, lettere a) e b) del Codice, ferma l'autorizzazione degli uffici competenti, ove prevista; “

Il procedimento è finalizzato al rilascio dell’autorizzazione per l’abbattimento in aree private assoggettate a vincolo paesaggistico (D.lgs 42/2004 Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio e D.P.R. 31/2017)   di alberi e arbusti, attraverso la presentazione del modulo da scaricare, compilare, firmare e presentare all’Ufficio Protocollo del Comune di Venezia, in Municipio, Via Palazzo 1 a Mestre oppure a Ca’Farsetti San Marco 4136 a Venezia , corredato di due marche da bollo. Il modulo può altresì essere inviando all’indirizzo verdepubblico@pec.comune.venezia.it.

Le marche da bollo dovranno essere siglate con una firma del richiedente e la domanda dovrà essere corredata di una relazione tecnica agronomica/schede Visual Tree Assessment.