Protezione civile

La Protezione Civile nasce per tutelare l'integrità della vita, dei beni, degli insediamenti e dell'ambiente dai danni o dal pericolo di danni, derivanti da eventri calamitosi.
Sono attività della Protezione Civile: la previsione degli eventi e la prevenzione dei rischi, il soccorso delle popolazioni, il contrasto ed il superamento dell'emergenza.

In Primo Piano

Sisma Macerie di edifici crollati dopo il sismain Centro Italia

Nelle pagine del sito internet del Dipartimento della Protezione Civile (http://www.protezionecivile.gov.it/jcms/it/terremoto_centro_italia_2016.wp ) si può trovare un resoconto delle attività svolte, con dati aggiornati al 31 marzo 2017, i quali fanno riferimento alle attività coordinate dalla Di.co.mac - Direzione di Comando e Controllo istituita a Rieti il 28 agosto 2016; la struttura è rimasta operativa fino al 7 aprile 2017.

RISCHIO IDRAULICO: sistema informativo via SMS e mailIl Prof. De Civis in barca

Il Settore Protezione Civile e Sicurezza del Territorio mette a disposizione dei cittadini un servizio informativo che informa, via SMS e/o mail, su eventuali previsioni meteorologiche di precipitazioni tali da poter determinare diffusi allagamenti nel territorio comunale.
Per maggiori informazioni e iscriverti al servizio clicca qui.

 

Il Prof De Civis in un falso allarme per rischio industrialeSIMAGE: modalità di iscrizione al servizio informativo

Al fine di assicu rare un servizio informativo istantaneo alla popolazione in caso di emergenza, la sala operativa SIMAGE provvede ad inviare degli sms ad utenti pre-iscritti al servizio. Il S.I.M.A.G.E. di ARPAV è il Sistema Integrato per il Monitoraggio Ambientale e la Gestione delle Emergenze attivato per gestire il rischio industriale ed eventuali situazioni di emergenza nel caso di incidente in stabilimenti industriali nell’area di Porto Marghera.
Per iscriversi al servizio è necessario inviare una mail a: simage@arpa.veneto.it indicando il numero di telefono sul quale si desidera ricevere l’sms informativo.
Per saperne di più clicca qui.

Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici su