1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Città di Venezia
Home page English
 

Menu di sezione

Contenuto della pagina

servizio civile e malefatte... di città di venezia

Le Malefatte
 

The "malefatte... di città di venezia" project actually came in being on plain intuition: where are those enormous advertising banners used in Venice and throughout the mainland for promotional purposes, stowed once their use is over?
In taking his solitary walks, reflecting, observing how at times, huge parts of banners are recycled if needed as cover-ups for boats, cars, etc. (thanks to their waterproof resistance) is how Fabrizio Olivetti art director of the Venice City Hall's Graphics Office drew up this new plan.
He created a reliable working group and found brotherly accomplices such as: Francesca Codrino graphic designer and Lucio Schiavon illustrator who both got immediately keenly involved in this project.
The Ufficio Servizio Civile (Venice City Hall's Civile Service Office) also joined in and cooperated with much enthusiasm..
The actual accomplishment task instead, was entrusted to the Rio Terà dei Pensieri cooperative which offers vocational training activities since 1994 and occasionally produces artefacts within the Venetian jails.
The proceeds of the sales will serve as a fund to this important social activity.

go to the malefatte project

"malefatte di città di venezia" è un progetto nato da una semplice intuizione: gli enormi striscioni pubblicitari, utilizzati a Venezia e terraferma per scopi promozionali, dove sono riposti una volta terminato il loro periodo di utilizzo? Dalla riflessione nata da solitarie passeggiate, osservando talvolta ampie parti di striscioni "riciclati" come copertura di emergenza per barche, automobili, box, ecc. (grazie alla loro resistenza e impermeabilità) Fabrizio Olivetti, art director dell'Ufficio Grafico del Comune di Venezia, ha tratto spunto per una nuova avventura. Ed ha trovato sodali complici dando vita ad un gruppo di lavoro: la grafica Francesca Codrino e l'illustratore Lucio Schiavon si sono subito appassionati al progetto. Con entusiasmo, è entrato a far parte della collaborazione anche l'Ufficio Servizio Civile del Comune di Venezia. La realizzazione vera e propria, invece, è stata affidata alla cooperativa Rio Terà dei Pensieri che si propone, dal 1994, di svolgere attività di formazione professionale e di saltuaria produzione di manufatti all'interno delle carceri veneziane. Il ricavato delle vendite servirà proprio a finanziare questa importante attività sociale.

scopri il progetto...

 
 

 I banner in PVC prodotti per pubblicizzare i fatti
della città rivivono sotto forma di borse.
Un progetto della Città di Venezia
in collaborazione con l'Ufficio Servizio civile e
la Cooperativa Rio Terà dei Pensieri che fornisce
la manodopera con la sua presenza nel carcere
maschile di Santa Maria Maggiore...
e con un po' di ironia.

The PVC banners produced to promote the city's
events turning lively into bags.
A slightly ironical "Città di Venezia" project
in cooperation with the Civil Service Office
and the "Rio Terà dei Pensieri" Cooperative which
provides labourers from the Santa Maria
Maggiore men's jail.

 
 

I modelli disponibili:

 
 
borsa le malefatte di città di veneziaborsa le malefatte di città di veneziaborsa le malefatte di città di veneziaborsa le malefatte di città di venezia
 

Dove è possibile acquistarle:

 

Ecco i punti vendita per acquistare le borse:
 
negozio "Butik" a Mestre in via della Torre 1 (dietro piazza Ferretto)
 
negozio equo e solidale "El Fontego" in via Ca' Savorgnan a Mestre
 
Libreria Marco Polo a Venezia
 
libreria Mondadori di Mira
 
nostro punto vendita in campo Santo Stefano dal martedì alla domenica dalle 10 alle 14
 
Sede coop. Rio Terà  telefonando al 041.29.60.658 
 
Siamo in grado di soddisfare anche richieste consistenti

 

Le malefatte di... città di venezia

 

hanno collaborato al progetto:
 
per la grafica:
Fabrizio Olivetti
Francesca Codrino
Lucio Schiavon

per i testi:
Riccardo Petito

per la manodopera:
Elena Botter
Halkay Andi
Jentian Mateusz
Vladimir

per l'organizzazione:
Luciana Zorzin
Michele Regini
Tiziana Lanza

per le traduzioni:
Elizabeth Cicogna

si ringrazia:
Andrea Costantini
(Direzione Ambiente)

per informazioni:
 
Cooperativa Rio Terà dei Pensieri
Santa Corce 495/B
30135 - Venezia
tel. 041 2960658
Mail: info@riotera-ve.it
www.rioteradeipensieri.org 
 


 
 
 
 
Le Malefatte
 
 
  1. Facebook
  2. Twitter
  3. MySpace
  4. Google
  5. Preferiti
  6. Email
Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©