Procedure Bonifiche

Le procedure relative alla bonifica di siti contaminati sono disciplinate nella Parte IV al Titolo V del Decreto Legislativo n.152/2006.

L’iter procedurale della bonifica prevede:

l'esecuzione di un Piano di Caratterizzazione (cioè le verifiche necessarie per accertare la presenza di inquinamento nei suoli e nelle falde acquifere mediante uno specifico piano di campionamento ed analisi);

l'elaborazione di un'Analisi di Rischio sito specifica (per valutare se le concentrazioni di inquinanti rilevate sono compatibili o meno con la destinazione d'uso dell'area – residenziale, a verde, commerciale-produttivo – e lo stato dei luoghi);

un eventuale Progetto Operativo di Bonifica, inteso come l'insieme delle azioni utili e necessarie a garantire le condizioni di compatibilità di utilizzo dell'area, e la tutela dell'ambiente.

L'approvazione dei Piani di Caratterizzazione, dei documenti di Analisi del Rischio e dei Progetti di Bonifica è attribuita alla competenza della Conferenza di Servizi (art. 242 del D.lgs. 152/06) presieduta dalla Regione Veneto, a cui il Comune di Venezia partecipa insieme alla Provincia di Venezia.
Compete alla Provincia inoltre rilasciare la certificazione di avvenuto completamento degli interventi di bonifica approvati, mentre Arpav effettua i controlli previsti in corso d’opera.

 

Sito "potenzialmente contaminato" di Interesse Nazionale di "Venezia - Porto Marghera" (S.I.N.)

Istituito con Legge n. 426/1998, individuato dal Ministero dell'Ambiente con Decreto del 23.02.2000 e ridefinito nel corso del 2013 con D.M. del 24/04/13 escludendo le aree lagunari, i canali industriali e le aree agricole, residenziali e commerciali estranee rispetto alla presenza storica di insediamenti produttivi inquinanti.

Tutte le aree ricomprese nel perimetro di interesse nazionale sono soggette all'obbligo preordinato della caratterizzazione, della eventuale messa insicurezza e bonifica dei suoli e delle falde acquifere.

Le procedure amministrative sono attribuite alla competenza del Ministero dell'Ambiente (art. 252 del D.lgs. 152/06) che opera attraverso una Conferenza di Servizi nazionale, a cui il Comune di Venezia partecipa.

 

Contatti
Servizio Bonifiche
San Marco - Campo Manin, 4023
30124 Venezia
Responsabile
Enrico De Polignol
enrico.depolignol@comune.venezia.it

Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici su