Bando famiglie monoparentali - 2017

Contributo 2017 per per il sostegno delle famiglie monoparentali e dei genitori separati o divorziati in situazione di difficoltà.
Le domande possono essere presentate entro il termine perentorio delle ore 12.00 del 31/10/2017

Con Delibera di Giunta Comunale n. 281 del 29/11/2017 è stata approvata la graduatoria relativa al bando in oggetto.
Di seguito viene riportato l'elenco degli ammessi in ordine di posizione precisando che le posizioni indicate con l'asterisco (*) sono state ammesse “con RISERVA” per le quali sarà necessario integrare la documentazione già depositata. Graduatoria

 

Fondo Sostegno all'affitto

Con la DGR n. 1317 del 16 agosto 2017 la Regione Veneto ha emanato le disposizioni attuative e i relativi criteri per l'accesso al fondo ai sensi dell'art. 5 della L.R. del 10 agosto 2012, n. 29 "Norme per il sostegno delle famiglie monoparentali e dei genitori separati o divorziati in situazione di difficoltà", anno 2017

Cos'è:
Il contributo, di natura forfettaria, per un importo massimo di € 1.000,00 erogabile a ciascun nucleo monoparentale, viene concesso, in un’unica soluzione, per i canoni di locazione sostenuti e/o da sostenere nell’arco temporale 1 gennaio-31 dicembre 2017 sulla base della documentazione presentata a dimostrazione della spesa.

Chi può richiederlo:
Il contributo può essere richiesto dalle famiglie monoparentali, ossia dai nuclei composti da un solo genitore e uno o più figli minori (0-17 anni) risultanti dallo stato di famiglia e dal certificato di residenza.

Requisiti per poter richiedere il contributo:
Il richiedente deve essere in possesso dei seguenti requisiti, al momento della presentazione della domanda al Comune di residenza:
il nucleo monoparentale deve avere un ISEE (indicatore della situazione economica equivalente) in corso di validità, non superiore a € 20.000,00;
il nucleo monoparentale deve essere residente nella Regione del Veneto;
nel caso in cui un componente nel nucleo monoparentale abbia una cittadinanza non comunitaria deve possedere un titolo di soggiorno valido ed efficace.

Tipologia di spesa:
Il contributo è concesso per il pagamento del canone di locazione per abitazioni non di lusso (abitazioni rientranti nelle categorie catastali A2, A3, A4 e A5 con esclusione dei fabbricati rurali).

Come presentare la domanda:
Le domande possono essere presentate entro il termine perentorio delle ore 12.00 del 31/10/2017

Il cittadino interessato a partecipare può:
1. consegnare il Modulo della Domanda stampato e firmato insieme alla documentazione richiesta presso le sedi centrali del Protocollo generale o presso gli Uffici protocollo decentrati del Comune di Venezia.
2. In alternativa è possibile effettuare la spedizione con ogni mezzo consentito dalla normativa vigente che attesti la data di spedizione. In caso di invio a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, al fine del rispetto del termine, fa fede la data del timbro dell'ufficio postale accettante.

La domanda dovrà essere indirizzata a:
Comune di Venezia, Direzione Coesione Sociale, Servizi alla Persona e Benessere di Comunità Servizi per la Residenza Servizio Front Office – Ufficio Contributi –
Palazzo Zanchi - Santa Croce 353 - 31035 Venezia

Per maggiori informazioni contattare: l'Ufficio Contributi Servizio Front Office
041.2201317 tutti i giorni dalle ore 9.00-13.00.

_________________________________

Allegati:

 

Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici su