PAES Piano di Azione per l'Energia Sostenibile

Il Comune di Venezia con Deliberazione di Consiglio n.103 dell' 11-12 dicembre 2012 ha approvato all'unanimità il Piano di Azione per l'Energia Sostenibile, che impegnerà l'amministrazione e la città a perseguire con efficacia e coerenza programmi di riduzione delle emissioni di CO2 e del ricorso a fonti energetiche fossili e di sviluppo delle fonti pulite e rinnovabili.

 
 
 

Vai alla pagina dedicata al Paes di Venezia sul sito covenantofmayors.eu

Iter per l'approvazione del Paes

Vai alla pagina dedicata al percorso che ha portato il Comune di Venezia alla sottoscrizione del Patto dei Sindaci e all'approvazione del Paes.

Fasi di Monitoraggio

Il monitoraggio rappresenta una fase molto importante nel processo del PAES, in quanto un controllo regolare, seguito da adeguati adattamenti del piano, consente un continuo miglioramento del processo. I firmatari del Patto sono tenuti a presentare ogni 4 anni dall'approvazione del PAES una revisione del documento, contenente un inventario aggiornato delle emissioni di CO2 (Inventario di Monitoraggio delle Emissioni, IME) e un'analisi sull'efficacia e sulla realizzazione delle azioni proposte.

Nel 2015 è stato concluso il primo monitoraggio.

 (363.95 KB)Scarica il report di monitoraggio (PDF).

Entro maggio 2018 il Comune è tenuto a presentare la prima revisione del documento.

Aggiornamenti

Il 9 giugno 2016 il Consiglio comunale con Deliberazione n.30 ha approvato l'inserimento di ulteriori 3 Schede nel PAES, oltre alle 41 già presenti:

- Scheda Free18 “Interventi di Efficienza Energetica negli edifici pubblici ad uso pubblico del Comune di Venezia”;
- Scheda Free19 “Interventi di efficienza energetica negli impianti sportivi del Comune di Venezia ”;
- Scheda Free20 “Interventi diffusi di riqualificazione energetica del patrimonio edilizio comunale a uso residenziale”.

L'inserimento di tali schede nel PAES della Città di Venezia contribuirà ad ampliare la gamma dei finanziamenti a cui tali azioni potranno a buon titolo venir candidate, infatti il PAES, pur rappresentando un impegno di carattere volontario, costituisce un documento importante sul fronte dell’accesso ai finanziamenti in quanto sono sempre più numerosi i bandi a favore di interventi per il risparmio energetico, per l’efficienza energetica, per le fonti rinnovabili che pongono quale prerequisito del finanziamento stesso il fatto che tali interventi siano parte integrante di questo documento.

 
 
 
 

Informazioni

Servizio Programmazione pulizia della città, Valutazioni Ambientali, Osservatorio Naturalistico e Ambientale
Resp. dott.ssa Cristiana Scarpa
 

Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici su