Terre e rocce da scavo

La materia delle Terre e Rocce da Scavo è regolata dal T.U. Ambientale D.Lgs 152/2006 ss.mm.ii e dalla Legge 98/2013 artt. 41 e 41bis (c.d. Decreto del Fare).

In  particolare la nuova normativa affida ad ARPAV, e agli uffici preposti degli Enti locali solo per conoscenza, la valutazione delle attestazioni in merito al riutilizzo delle terre e rocce da scavo derivanti da lavori di costruzione e di cantiere.

Con la circolare 23/09/2013 prot. 397711 del Segretario regionale all'ambiente della Regione del Veneto sono stati fissati gli indirizzi operativi ed è stata predisposta apposita modulistica  (mod. 1 e mod 2) scaricabile nel sito della Regione del Veneto.

Inoltre, è stato chiarito in merito all'applicazione dell'art. 185, c. 1, lett. c) del D.Lgs 152/2006 e ss.mm.ii.  la gestione del materiale da riutilizzare nello stesso sito in cui viene escavato: Circolare del Segretario regionale all'ambiente del 28/2/2014 prot. n. 88720, nonchè l'apposita modulistica per le attestazioni: circolare del 25/03/2014 prot. n. 127310.
 

Contatti
Comune di Venezia
Direzione Ambiente e Politiche giovanili

Ufficio Suolo e Rifiuti

Tel. 041 274 - 6032 - Fax 041 274 6027
bonificherifiuti.ambiente@comune.venezia.it

 
 
 
 
 

Data ultima modifica   15.04.2014                          

 

Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici su