Servizio Pianificazione Infrastrutture e Logistica, Mobilità Sostenibile, Gestione Circolazione e Traffico

ll Servizio predispone i piani generali e di settore della mobilità, della circolazione, della ciclabilità, della navigazione, dei trasporti e della logistica, coordinandosi con i livelli di pianificazione di settore sovra comunale e con gli altri livelli della pianificazione territoriale comunale.
Identifica e quantifica i bisogni di intervento sulle infrastrutture di trasporto, viabilità, navigazione e logistica, promuovendo accordi di programma per la realizzazione di infrastrutture o servizi di mobilità

 

Ufficio Pianificazione della Mobilità, del traffico Acqueo e Infrastrutture

L’Ufficio ha in carico le seguenti funzioni:

Pianificazione della mobilità
- Aggiornamento dei piani della mobilità (vai alla sezione "Strumenti di Pianificazione")
- Valutazione tecnica di progetti di nuove infrastrutture stradali e servizi di trasporto pubblico
- Accordi di Programma con altri Enti e soggetti privati per l’attuazione di infrastrutture pubbliche inerenti alla Mobilità
- Rapporto con organi deputati alla valutazione ambientale (VIA - VAS - VINCA) e con organi di monitoraggio dell'’inquinamento atmosferico e acustico

Studi di impatto e Analisi quantitative
- Quantificazione e studio degli impatti sul traffico e sulla viabilità di Piani Urbanistici Attuativi e di nuovi insediamenti
- Verifica del livello di servizio di strade e intersezioni, analisi comparate di assetti viabilistici alternativi
- Analisi di previsione della domanda per nuovi insediamenti, nuove infrastrutture e servizi di trasporto
- Sviluppo e aggiornamento dei modelli di simulazione del traffico (a scala macro e micro)
- Monitoraggio del traffico (rilievi dei flussi e indagini origine/destinazione)
- Rilievi della sosta
- Analisi dell'incidentalità
- Analisi della frequentazione dei mezzi pubblici collettivi e dei tempi di percorrenza
- Analisi economico-finanziarie di interventi per la mobilità

Progettazione stradale
- Analisi di fattibilità di soluzioni viabilistiche
- Programmazione semaforica

Progetti Comunitari
- RAILHUC (Railway Hub Cities), Programma CentralEurope 2007-2013

 

Ufficio Mobilità Sostenibile

 
 

Coordina, sviluppa e promuove iniziative e progetti di mobilità sostenibile, per incentivare un sistema di mobilità urbana in grado di ridurre gli impatti ambientali, sociali ed economici generati dagli spostamenti dei veicoli privati.
Il servizio si occupa di:
• ciclabilità,
• mobilità elettrica,
• mobilità casa-scuola
• mobility management.

 

Cos'è la mobilità sostenibile

L'espressione Mobilità sostenibileindica un sistema di mobilità urbana in grado di ridurre gli impatti ambientali, sociali ed economici generati dagli spostamenti dei veicoli privati, e cioè:
• inquinamento atmosferico ed emissioni di gas serra 
• inquinamento acustico 
• congestione stradale
• incidentalità
• il degrado delle aree urbane (causato dallo spazio occupato dalle auto a scapito di pedoni e cicli)
• il consumo di territorio (causato dallo spazio stradale)
 
Il problema della mobilità urbana deve essere affrontato con urgenza: si valuta che gli ingorghi cittadini in Europa producano costi esterni pari allo 0,5% del Prodotto interno lordo.

(fonte:Wikipedia)

 

Fare mobilità sostenibile significa attivare delle azioni volte a ridurre l'impatto ambientale e sociale derivante dalla mobilità delle persone e delle merci.

Il miglioramento del sistema di trasporti, in particolare in ambito urbano, rappresenta una delle priorità per la Città di Venezia, che vuole favorire una migliore qualità della vita dei cittadini, della loro salute, delle loro relazioni sociali e dell'ambiente in cui vivono tutti i giorni.

Le aree urbane si vanno sempre più qualificando come ambienti in cui si lavora, ci si muove, si fanno affari e dove la vita è regolata dalla funzionalità dei servizi pubblici ma anche dai nuovi stili di vita dei singoli cittadini legati ad esempio al tempo libero.
La mobilità urbana è diventata una delle più grandi opportunità do sviluppo e nel contempo fonte di problemi della vita contemporanea, il cui maggiore fattore strutturale è legato ai cambiamenti della morfologia urbana e alle trasformazioni dell'intero sistema urbano nel suo complesso.
Il traffico urbano è senza dubbio uno dei principali problemi della nostra epoca e le sue conseguenze si ripercuotono su molteplici aspetti della vita di altrui individui.

Il Comune di Venezia ha attivato, ormai da qualche anno, campagne di sensibilizzazione e conivolgimento dei cittadini, attraverso proposte alternative volte a stimolare la consapevolezza di scelte più opportune nel muoversi in città. È necessario diffondere una vera e propria cultura della mobilità sostenibile per promuovere e sperimentare nuove modalità di trasporto con particolare attenzione alle diverse parti di territorio del nostro Comune.

La mobilità sostenibile rappresenta un fattore di qualificazione sociale, perché induce l'instaurarsi di processi virtuosi.

 
 

Ufficio Mobility Manager

  • Promozione e azioni per il mobility management d'area e comunale.
  • Piani degli spostamenti casa-lavoro e casa-scuola.
  • Gestione e coordinamento dei servizi di car sharing e car pooling.
  • Incentivazione dei servizi di trasporto collettivo pubblico e privato.
  • Rapporti tra enti e imprese datori di lavoro e le aziende di trasporto pubblico locale per la mobilità sistematica casa-lavoro.
mobility manager di venezia
 
 

Ufficio Biciclette

  • Promozione dell'uso della bicicletta e dei modi sostenibili di trasporto.
  • Progetti di mobilità sostenibile.
  • Progettazione di interventi puntuali per una mobilità sostenibile e per la ciclabilità.
  • Gestione e coordinamento dei servizi di noleggio biciclette e bike sharing.
 
ufficio biciclette venezia
 
Ultimo aggiornamento pagina
lunedì 21 agosto 2017
 

Responsabile dell'informativa

Dr.ssa Angela Scolaro

Servizio Mobilità Sostenibile

Responsabile della redazione

Ing. Enrico Tonello

Mobility Manager

 

Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici su