Controllo di Vicinato

Associazione Controllo del vicinato

L'Amministrazione comunale, su proposta del Sindaco, promuove l’adesione all’associazione Controllo del vicinato, per creare un contesto di sicurezza integrata dove venga rafforzato il modello collaborativo, attraverso il quale le forze dell'ordine, istituzioni pubbliche e soggetti privati, si mobilitino in sinergia per salvaguardare i cittadini. Il programma prevede l’auto-organizzazione tra vicini per controllare l’area intorno alla propria abitazione. Questa attività è segnalata tramite la collocazione di appositi cartelli. Lo scopo è quello di comunicare a chiunque passi nell’area interessata al controllo che la sua presenza non passerà inosservata e che il vicinato è attento e consapevole di ciò che avviene all’interno dell’area.
Un insieme di piccole attenzioni fa sì che i molti occhi di chi abita il quartiere rappresentino un deterrente per chi volesse compiere furti o altro genere di illeciti “da strada” come graffiti, scippi, truffe, vandalismi ecc. La collaborazione tra vicini è fondamentale perché si instauri un clima di sicurezza che venga percepito da tutti i residenti e particolarmente dalle fasce più deboli come anziani e bambini.


Come dare la propria disponibilità?
Singoli cittadini, anche organizzati, che desiderino impegnarsi sul tema sicurezza a beneficio della propria comunità possono inviare la propria disponibilità compilando il modulo elettronico, per essere contattati dai referenti dell'Associazione. Successivamente i volontari saranno invitati a partecipare ad incontri informativi con Amministratori comunali, rappresentanti delle Forze dell’Ordine, associazioni locali per illustrare il Programma di Controllo del Vicinato.

 

Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici su