Individuazione dei partner operativi per un progetto di pubblica utilità - riferimento DGR n.311 del 14.3.2017

 

Il Comune di Venezia intende aderire alle iniziative previste dalla deliberazione della Giunta Regionale Veneto 311/2017.
Per la presentazione del progetto di pubblica utilità, il Comune deve procedere alla individuazione dei partner operativi e precisamente del partner obbligatorio e del partner aziendale.

I requisiti di partecipazione sono:
-partner operativo obbligatorio - ente accreditato ai servizi per il lavoro
avere almeno una sede/unità operativa nel territorio della Provincia di Padova;
possesso dell’accreditamento regionale richiesto o la presentazione dell’istanza di accreditamento;
aver svolto nell’ultimo triennio, in gestione diretta o in partenariato, almeno una iniziativa/progetto in materia di politiche attive del lavoro (finanziata con fondi locali-nazionali-regionali-FSE), promossa o partecipata da enti pubblici.
-partner operativo aziendale - titolare e gestore dei contratti di lavoro di pubblica utilità
cooperativa sociale di tipo A o B o loro consorzio;
possesso dell’iscrizione all’Albo regionale delle cooperative sociali;
avere sede nel territorio della Provincia di Padova;
essere operante nel Comune di Padova;
aver svolto nell’ultimo triennio, in gestione diretta o in partenariato, almeno una iniziativa/progetto in materia di politiche attive del lavoro (finanziata con fondi locali-nazionali-regionali-FSE), promossa o partecipata da enti pubblici.
Presentazione della domanda e tempiI soggetti interessati possono manifestare, con proposta congiunta, il loro interesse a realizzare le attività previste dalla DGR Veneto 311/2017, in qualità di partner operativi.

La formalizzazione della manifestazione di interesse deve pervenire utilizzando il facsimile scaricabile dalla presente pagina.

La manifestazione d'interesse deve essere, a pena di esclusione, inoltrata via pec all’indirizzo protocollo@pec.comune.venezia.it indicando nell’oggetto “LPU2017 DGR 311/17 Manifestazione di interesse” e allegando copia di un documento di identità dei sottoscrittori.

Le adesioni devono pervenire entro le ore
13.00 del giorno 21 Aprile 2017.

Per informazioni Comune di  Venezia - Settore Servizi per la Coesione Sociale- Ufficio Servizio Lavoro e Gioventù ,e-mail: servizio.lavoro@comune.venezia.it , telefono (dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 13.00): 041.2749663

 
 

Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici su