Ondate di calore

 
Persone con i piedi in acqua

Piano operativo 2016

Il caldo, soprattutto se persistente, insieme a un'elevata umidità, può causare situazioni di disagio di diversa gravità, fino a mettere a rischio la salute delle persone, in particolare anziani, neonati, bambini con meno di 4 anni e le persone in condizioni fisiche non ottimali.
Molte situazioni di disagio possono essere ridotte o prevenute sapendo cosa fare e a chi rivolgersi in caso di bisogno.
Anche quest'anno è attivo il "Piano di risposta agli effetti sulla salute delle ondate di calore", attuato dal Comune di Venezia, Settori Protezione civile e Servizi sociali, in collaborazione con Azienda Ulss 12 Veneziana. Consiste in una serie di iniziative, tra le quali:

 
  • aggiornamento dell'anagrafe dei suscettibili a cura dell'Azienda Ulss 12 veneziana
  • apertura di centri climatizzati
  • diffusione di opuscolo informativo sulle ondate di calore
  • assistenza telefonica per fornire consigli su come difendersi dai rischi delle ondate di calore e fornire indicazioni sui servizi presenti nel territorio
  • potenziamento in caso di emergenza dei servizi a disposizione della cittadinanza.

Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici su