Presentato il programma del Carnevale di Venezia 2016

“Una festa diffusa in tutto il territorio, all'insegna del divertimento, della sicurezza e delle tradizioni. Un calendario ricco di appuntamenti gioiosi per i cittadini, un grande evento che permetterà di riannodare la città al mondo”. È tutto pronto per l'edizione 2016 del Carnevale di Venezia, presentata questa mattina a Ca' Farsetti alla presenza del sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, del direttore artistico della kermesse, il regista Marco Maccapani e dell'amministratore unico di Vela, Piero Rosa Salva. “Abbiamo voluto che questa manifestazione tornasse ad essere una festa del popolo – ha spiegato il primo cittadino – che riuscisse cioè a coinvolgere i bambini e le famiglie, grazie anche alla collaborazione e alla vivacità di tutte le realtà associative che ci stanno aiutando a rilanciare la città”.

Come recita il sottotitolo della manifestazione “creatum delle arti e delle tradizioni” protagoniste dell'edizione 2016 saranno le eccellenze veneziane e quelle arti che da sempre sono intessute nella storia della città: la lavorazione della pietra, del vetro, del merletto, dei tessuti, delle maschere, che troveranno la massima espressione in Piazza San Marco, cornice da sabato 30 gennaio della nuova “machina” scenica ideata dallo scenografo Massimo Checchetto. “Venezia – ha ricordato Marco Maccapani – è conosciuta in tutto il mondo per la sua bellezza. Noi abbiamo voluto far conoscere le culture nascoste, le tradizioni antiche, ma ancora vive. Non è un caso che in questa città le calli non siano dedicate agli eroi del Risorgimento, ma siano un inno al lavoro”.

Come da tradizione, il programma delle manifestazioni partirà il prossimo fine settimana a Cannaregio. Sabato 23 gennaio appuntamento con lo spettacolo “L'Incanto delle Arti rinnovate” e domenica 24 con la “Festa veneziana” che porterà oltre 100 imbarcazioni delle remiere lungo il Canal Grande. Gran finale  nel Canale di Cannaregio, dove l'Aepe allestirà gli stand con i sapori della cucina veneziana.

Il Carnevale entrerà nel vivo sabato 30 gennaio con l'apertura del “Villaggio delle Meraviglie, in Piazza San Marco, e con il Corteo delle Marie di Carnevale. A seguire, domenica 31, il Volo dell'Angelo per arrivare agli eventi clou della manifestazione, il Volo dell'Aquila e lo Svolo del Leon, in programma rispettivamente domenica 7 febbraio e martedì grasso 9 febbraio, giorno in cui sarà proclamata alche la Maria del Carnevale 2016.

Particolarmente variegato anche il programma delle iniziative del “Carnevale in Terraferma”. Divertimento itinerante con il trenino di Carnevale “Arte & mestieri”, che dal 30 gennaio al 9 febbraio attraverserà tutto il territorio, raggiungendo anche Pellestrina, ospitando a bordo laboratori di artigiani su arti e antichi mestieri. Sfilate di carri allegorici a Marghera, il 6 febbraio, a Favaro Veneto il 7 febbraio, a Zelarino il 9 febbraio.

Centro nevralgico del Carnevale metropolitano sarà comunque Piazza Ferretto a Mestre, dove oltre alla pista di pattinaggio su ghiaccio sono in programma grandi novità: “Le ali di Mestre”, una video installazione interattiva che coinvolgerà i passanti proiettando immagini “optical flow” sulla facciata di palazzo Da Re. Il 30 e il 31 gennaio e da venerdì 5 a martedì grasso, dalle 18 alle 20, Carnival Happy hour, aperitivo con Dj set in piazza e per finire una sorpresa per l'Asino che il 7 febbraio non volerà dalla Torre ma incanterà il pubblico con performance acrobatiche.

    A Venezia anche l'Arsenale torna protagonista della kermesse con spettacoli, giochi d'acqua e divertimenti oltre ad ospitare lo sfarzoso gala dinner “Il Banchetto del re ovvero della polvere di Cipro”. Importanti collaborazioni anche dei teatri veneziani, La Fenice e Goldoni, che in Piazza San Marco e lungo le calli proporranno rispettivamente brani tratti dalla Traviata e pièce teatrali.

    “Mi auguro – ha concluso il sindaco - che tutta la città partecipi a questa festa con gioia. Quanto alla sicurezza possiamo stare tranquilli. In questa città c'è legalità e grazie alla collaborazione delle Forze dell'ordine e al piano di sicurezza definito con la Prefettura, potremo festeggiare in tutta serenità”.


Venezia, 21 gennaio 2016 / pc

 

 
Presentato il programma del Carnevale di Venezia 2016: foto n. 1 con il sindaco e altri partecipantiPresentato il programma del Carnevale di Venezia 2016: foto n. 2 con il sindaco e altri partecipanti
Presentato il programma del Carnevale di Venezia 2016: foto n. 3 con il sindaco e altri partecipanti

Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici su