Marchi + 2: nuovo bando MiSE che finanzia il deposito di marchi comunitari e internazionali

 
Logo di Marchi + 2

L’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi del MiSE ha emanato, in collaborazione con Unioncamere, un nuovo bando di MARCHI+2, intervento che mira a sostenere capacità innovativa e competitività delle PMI, attraverso la concessione di agevolazioni a fondo perduto per la valorizzazione e l’estensione all’estero dei titoli di proprietà industriale.

Le agevolazioni si rivolgono alle pmi che intendono registrare il proprio marchio a livello comunitario (mercato interno) e/o estenderlo in Paesi esterni all’area stessa. Inoltre, anche le imprese che hanno già effettuato il deposito del marchio presso gli Uffici competenti dal 01/02/2015 potranno recuperare le spese sostenute.

I costi finanziabili comprendono la ricerca preventiva per verificare la novità del marchio, i costi di assistenza al deposito, la progettazione grafica del marchio, eventuali spese legali sostenute nei procedimenti e le tasse di deposito dovute agli Enti.

Le domande di agevolazione possono essere presentate dalle ore 9 del 01/02/2016 fino all’esaurimento delle risorse disponibili.

Bando, materiali per la presentazione delle domande e ulteriori informazioni sono reperibili al sito
www.marchipiu2.it

 

Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici su