Richiesta attestazione di idoneità abitativa per ricongiungimento familiare

Cos'è

L'attestazione di idoneità abitativa è un documento con il quale si certifica che l'alloggio rientra nei parametri previsti dalla normativa vigente, determinandone il numero di persone che possono abitarci, tenendo conto, della dimensione del numero di vani e delle condizioni igienico sanitarie dello stesso.
Tale attestazione è necessaria per poter richiedere alla Questura il ricongiungimento familiare.

Chi può richiederlo

I cittadini non comunitari che abbiano un alloggio in proprietà, in locazione, in comodato d'uso, o che siano ospitati (purché vi sia la dichiarazione di ospitalità sottoscritta dall'ospitante) i quali  devono ricongiungere uno o più familiari nel alloggio a loro disposizione.

Come fare

Presentare la richiesta su apposito modulo, scaricabile a fondo pagina, debitamente compilato e corredato da marca da bollo da € 16,00 e dai seguenti allegati:
1. documentazione da allegare:
1. copia del Permesso di Soggiorno o Permesso UE per soggiornanti di lungo periodo;
2. copia della planimetria catastale dell’alloggio;
3. copia dei documenti attestanti la proprietà o disponibilità dell’alloggio (contratto di proprietà, affitto o comodato d’uso);
4. dichiarazione di ospitalità (nel caso di badanti/colf conviventi con l’assistito/datore di lavoro);
5. copia rapporto di controllo tecnico impianto termico autonomo di potenza inferiore a 35 KW;
6. delega per presentazione e ritiro atti (eventuale).
7. per edifici costruiti successivamente al 1982:indicare gli estremi del certificato di abitabilità;
8. per edifici costruiti ante 1982 o in assenza degli estremi del certificato di agibilità,è per i quali è previsto un sopralluogo nell’abitazione: ricevuta pagamento versamento di €. 50,00 sul c/c postale 12452306, intestato a Comune di Venezia – Servizi Vari Servizio Tesoreria – causale 31022422 sopralluoghi tecnici.
9. al momento del ritiro portare una marca da bollo da € 16,00.

Quanto tempo ci vuole

Il tempo massimo per il rilascio della attestazione di idoneità abitativa è di 60 giorni.

Riferimenti normativi

Testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell'immigrazione e norme sulla condizione dello straniero; Decreto Ministeriale 5/7/1975; Regolamento Edilizio del Comune di Venezia D.G.R.V. n.2311 del 28/07/2009.Delibera del Commissario Straordinario con in poteri del C.C. n.° 10/2015 avente come oggetto “criteri per il rilascio delle attestazioni di idoneità dell'alloggio”

Servizio Tecnico
Responsabile del Procedimento: Daniele Sbalchiero 
ufficiotecnicofavaro@comune.venezia.it
 
Vai alla pagina "Io sono straniero" 

  
Aggiornato a ottobre 2015

Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici su