Destinazione 5x1000 redditi IRPEF 2015

Logo della campagna per il 5 per mille 2016


Nel 2016 con il tuo 5 per mille al Comune di Venezia
, contribuisci a finanziare il progetto “occupabilità” percorsi e opportunità per le persone con disabilità altrimenti non occupabili.

l'Italia è una repubblica democratica, fondata sul lavoro, “anche per me “

 

Cos'é il 5x1000 dell'IRPEF

Anche nel 2016 i contribuenti possono destinare una quota pari al 5 per mille dell’Irpef 2015 a finalità di interesse sociale (articolo 1, comma 154, legge 23 dicembre 2014, n. 190(Legge stabilità 2015) – Contributo del cinque per mille dell’IRPEF esercizio finanziario 2015 e successivi.

 

Valore della scelta con il 5x1000

La scelta di destinare il 5 per mille non comporta maggiore spesa a carico del contribuente, si tratta solo di scegliere a chi e come destinare una parte delle tasse che già si pagano, infatti se non si esprime alcuna preferenza, il 5 per mille resterà al bilancio dello Stato.

Questa scelta permette al Cittadino di diventare parte attiva della vita sociale e civile della propria Città e del proprio Paese, scegliendo una tra le diverse destinazioni previste dalla Legge.
Il contribuente può scegliere a chi dare il proprio 5x1000 dall'elenco dei soggetti riconosciuti dal Ministero delle Finanze e dall' Agenzia delle entrate:

  • sostegno degli enti del volontariato,
  • finanziamento agli enti della ricerca scientifica e dell’università, agli enti della ricerca sanitaria,
  • sostegno delle attività sociali svolte dal Comune di residenza del contribuente,
  • sostegno alle associazioni sportive dilettantistiche (che svolgono una rilevante attività di interesse sociale),
  • sostegno alle attività di tutela, promozione e valorizzazione dei beni culturali e paesaggistici.
 

Perché affidare il 5 x mille al Comune

Scegliere le attività sociali svolte dal Comune di residenza, significa:

  • garantire risposte adeguate e innovative ai diritti di tutti i cittadini e delle famiglie, nell'affrontare i tanti problemi legati a condizioni sociali di difficoltà e fragilità,
  • sostenere anche indirettamente l'azione di tanti soggetti attivi in città (associazioni, cooperative, ecc) che sono partner per la realizzazione di interventi sociali.
 

Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici su