Presentazione del libro Punti di Vista di Luciano Biasini

pu vi

Giovedì 2 aprile al Punto di Lettura Gazzera: ore 17.30

La Municipalità di Zelarino propone presso il Punto di Lettura Gazzera un incontro con l'autore: Luciano Biasini presenterà il suo libro "Punti di vista" dialogando con Stefano Babato.

Punti di vista: un racconto che si snoda nelle terre Venete, il cui protagonista è inconsapevole e sensibile portatore di una qualità assai remota negli uomini d’oggi. Quella di essere vicini alla natura e cercare di viverne e rispettarne i tempi e i messaggi indicativi di verità evidenti, ma non riconosciute a causa del nostro modo di vivere. Primo matura a Treviso e Venezia, non senza disavventure, la sua vena artistica di abile scultore. Una di queste sue opere, la significativa statua di San Floriano lo accompagnerà lungo il racconto. Rimasto orfano dei genitori adottivi, Primo continua a coltivare, in un’esistenza riservata, la sua passione nell’intarsiare il legno. La vendita di figure in legno gli consentirà di ottenere un lavoro più stabile nel laboratorio artigianale del signor Gianni, a Treviso, di cui diventa il braccio destro. Non sarà solo questa capacità a farlo divenire noto in città, ma anche il dono dell’ascolto dei problemi altrui e soprattutto del “buon consiglio”. La preveggenza di Primo arriverà anche alle orecchie dell’arciprete Don Ermenegildo che consiglierà a Gianni di allontanare per un po’ Primo da Treviso, inviandolo a Venezia accompagnato dalla statua di San Floriano: il protettore dal fuoco di una vita che brucia e che nel 1940, anno della scomparsa da Venezia di Primo, dovrà tentare di difendere il mondo intero dinanzi al divampare della seconda guerra mondiale.

Appuntamento con ingresso libero alle ore 17.30 di Giovedì 2 aprile 2015 al Punto di Lettura Gazzera (via Asseggiano 30, presso Liceo Ugo Morin).

 
 

Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici su