Stage

L'Ufficio Diritti Civili, Politiche contro le Discriminazioni e Cultura lgbtq, accoglie stager inviati dalle Università venete con cui il Comune ha in corso Convenzioni all'uopo. Gli stage attivati hanno prodotto studi e relazioni.

Il primo, realizzato nell'ambito della laurea Magistrale in Scienze del Linguaggio dell'Università Ca' Foscari di Venezia, analizza l'uso della scrittura umoristica contro la discriminazione. L'obiettivo dello studio è sensibilizzare alla scrittura umoristica come strumento contro la discriminazione. L'elaborato spiega il significato dell'umorismo e sottolinea il suo possibile contributo nell'ambito degli interventi anti-discriminatori (Scrittura umoristica contro la discriminazione).

Il secondo, riferito ad una laurea triennale del Corso di Laurea in Scienze Politiche, Relazioni Internazionali, Diritti Umani, consiste in una ricognizione di buone pratiche, realizzate da Enti Locali e aziende, che spingono per il riconoscimento, anche legislativo, dei diritti civili delle persone lgbt (Buone pratiche per la difesa dei diritti civili).

Il terzo, prodotto nell'ambito della laurea triennale del Corso di Laurea in Scienze Politiche, Relazioni Internazionali, Diritti Umani, riporta gli esiti dell'indagine condotta dalla stagista sugli organismi/servizi/uffici dei Comuni della Provincia di Venezia che si occupano di discriminazione e diritti civili (Discriminazione e diritti civili. Organismi, Servizi e Uffici nei Comuni della provincia di Venezia).

Il quarto elaborato è una tesi del Master sull'immigrazione dell'Ateneo di Ca' Foscari. Ha l'obiettivo di conoscere le buone pratiche per l'inserimento dei giovani immigrati nei giochi di squadra. Contiene i risultati di una indagine rivolta agli allenatori, una mappatura delle squadre presenti nel comune di Venezia e un progetto per lo sviluppo di pratiche sportive rivolte ai giovani (Sport giovanile e immigrazione. Problemi e buone pratiche).

Documenti scaricabili

Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici su