Rispetta Venezia!

Non acquistare merce da venditori abusivi e non appendere lucchetti

 
Immagine con i divieti di acquisto da venditori abusivi e di apposizione dei lucchetti a Venezia

Nell'ambito delle iniziative contro il commercio abusivo e il fenomeno dei lucchetti appesi a ponti, monumenti ed elementi di arredo urbano, il comune di Venezia, con Delibera di Consiglio 72/2014, ha modificato il Regolamento di Polizia Urbana vietando l'acquisto di ogni tipo di merce da venditori abusivi e l'apposizione di lucchetti in città.

Di conseguenza verranno sanzionati non solo i venditori abusivi, ma anche gli acquirenti e coloro che apporranno lucchetti sui ponti e non solo di Venezia.

In sintesi
- E' vietato l’acquisto di mercanzia di qualsiasi genere posta in vendita in forma ambulante itinerante
(Regolamento di Polizia urbana, art. 49 nonies)
Sanzione amministrativa di 50 euro ai trasgressori

- E’ vietata l’apposizione di lucchetti ed oggetti similari su monumenti, ponti ed elementi di arredo urbano
(Regolamento di Polizia urbana, art. 49 decies)
Sanzione amministrativa di 50 euro ai trasgressori

 
 
 
 

 

Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici su