Anticipazione Sociale Bancaria del trattamento di Cassa Integrazione Straordinaria (CIGS) e di Cassa in Deroga (CIG/D) - Iniziativa della Regione del Veneto


 

La Regione del Veneto, a partire dalle esperienze di Anticipazione della CIGS e della CIG/D effettuate da altre Amministrazioni pubbliche,  in particolare dal Comune di Venezia tra il 2011 e il  2014,  con D.G.R. 2421 del 16 dicembre 2014 ha approvato
l'Anticipazione Sociale Bancaria del trattamento di Cassa Integrazione Straordinaria (CIGS) e di Cassa in Deroga (CIG/D).

Pertanto, dal 25 maggio 2015 presso gli sportelli dei principali Istituti di credito del Veneto è possibile chiedere l’anticipazione dei trattamenti di CIGS e di CIG/d per l’anno 2015.

La Regione del Veneto, in  attuazione della D.G.R. succitata, ha infatti sottoscritto un accordo con le Banche sotto specificate:
- UNICREDIT
- VENETO BANCA S.c.p.A.
- BANCA POPOLARE DI VICENZA
- BANCA POPOLARE FRIULADRIA
- FEDERAZIONE VENETA DELLE BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO
- BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA SPA
- INTESA SANPAOLO SPA
- CASSA RISPARMIO DEL VENETO SPA

In forza dell’accordo, a carico del lavoratore non vi sono spese per attivare l’anticipazione o per interessi, in quanto tali costi saranno sostenuti dalla Regione.
Inoltre, per facilitare l’accesso alle anticipazioni bancarie è stato istituito un apposito Fondo di garanzia regionale.

Per poter chiedere l’anticipazione è necessario che il lavoratore :
- sia sospeso dal lavoro a zero ore;
- sia dipendente da un’azienda con sede legale e/o operativa in Veneto.

In presenza di queste condizioni , il lavoratore si deve rivolgere direttamente ad uno degli sportelli delle Banche aderenti.

La modulistica per chiedere l’anticipazione, oltre che essere disponbile presso lo sportello della banca,  è scaricabile dalla pagina dedicata all'iniziativa sul sito internet delle Regione del Veneto a questo link (link esterno)

Presso la banca potrà essere aperto un conto corrente dedicato (senza costi per il lavoratore) e sul quale ogni mese la banca erogherà l’anticipazione.

L’anticipazione potrà essere concessa per un massimo di 7 mensilità.

Maggiori informazioni sono disponibili presso gli sportelli delle banche aderenti.

Documenti utili - Reperibili sito internet delle Regione del Veneto a questo link (link esterno)
DGR n. 2421 del 16 dicembre 2014
Mudulistica



Struttura responsabile
Regione del Veneto
Sezione Lavoro
Tel. 041 2795646


 

Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici su