La laguna: il mio parco

1° Edizione Concorso per le scuole primarie e secondarie di primo grado della provincia di Venezia per l'anno scolastico 2007 / 2008

la laguna il mio parco

Conosci la tua laguna? Vuoi partecipare a un Concorso?


Immagina un Parco nella laguna di Venezia, le isole e gli abitanti, l'ambiente naturale e la sua fauna, le imbarcazioni tradizionali e i mestieri tipici...

Qual è la tua idea per un vero e proprio Parco della Laguna? Sono tanti iprogetti e le attività che vi si potrebbero realizzare... elabora un' opera originale a tecnica libera e partecipa al Concorso La laguna: il mio parco per le scuole della provincia di Venezia.
Potrai partecipare gratuitamente con tutta la classe alla giornata - premio all'isola della Certosa o alla Torre Massimiliana di Sant'Erasmo e conoscere cosi uno dei luoghi più affascinanti della città di Venezia, gestitodall'istituzione "Parco della Laguna".

Se il tuo progetto o quello della tua classe risulterà tra i più originali, in premio videocamere digitali, macchine fotografiche e altro materiale utile edivertente.

 
 

OBIETTIVI:
Gli organizzatori promuovono il Concorso con l’obiettivo di:

  • favorire la conoscenza del territorio lagunare;
  • far crescere tra i giovani di Venezia e della provincia sensibilità e coscienza critica rispetto alla difesa del patrimonio naturale, storico e culturale;
  • raccogliere idee e suggerimenti per un utilizzo sostenibile del territorio lagunare.
 
 

REGOLAMENTO:
I lConcorso è riservato a singoli studenti, classi o gruppi di alunni dellescuole primarie e secondarie di primo grado della provincia di Venezia, guidati da uno o più docenti.

Per sviluppare in forma originale il tema del Concorso La laguna: il mio Parco, ogni concorrente potrà realizzare un elaborato, utilizzando le tecniche espressive che preferisce, come per esempio illustrazioni, racconti, fotografie, elaborazioni grafiche e pittoriche, plastici, modellini, collage e audiovisivi.
La somma delle dimensioni dell’elaborato non dovrà superare i 200 cm; i video dovranno avere durata massima di 4 minuti. Gli elaborati potranno essere realizzati da singoli studenti, gruppi misti o classi, opportunamente coordinati da uno o più docenti.
Il Concorso tende a valorizzare le “esperienze sul campo”, proposte perl’anno scolastico 2007-08 da diversi soggetti pubblici e privati che promuovono e attuano attività didattico-educative in laguna, gestite da esperti, tecnici e operatori naturalisti (Magistrato alle Acque di Venezia/ Puntolaguna, Provincia di Venezia/ Assessorato alle Politiche Ambientali, Comune di Venezia/ Itinerari educativi/ UfficioEducazione Ambientale/ Museo di Storia Naturale/ OsservatorioNaturalistico della Laguna).
 

Iscrizione
Lapartecipazione al presente Concorso e alle attività ad esso correlateè gratuita. Le adesioni al Concorso dovranno essere comunicateentro e non oltre il 29 febbraio 2008 inviando all’indirizzo concorso@parcolagunavenezia.ituna e-mail con allegata la scheda d’iscrizionecompilata in ogni sua parte.
Lascheda è scaricabile al seguente indirizzo: www.parcolagunavenezia.it/ilmioparco. L’ammissioneal concorso avverrà secondo lo stretto ordine cronologico diinvio delle domande; saranno accolte le prime 40 domande dellascuolaprimaria e le prime 20 della scuola secondaria di primo grado.

 

Consegna degli elaborati
Ilavori dovranno essere inviati all’indirizzo della sede dell’Istituzione “Parcodella Laguna” entro e non oltre il 19 aprile 2008 (farà fede iltimbro postale o la data di invio della e-mail).
Iplichi dovranno contenere anche la scheda di iscrizione compilata,stampatae, eventualmente, aggiornata.
Leopere, o loro immagini rappresentative, dovranno essere inviate anchein formato digitale, per posta elettronica (documento con estensionertf per gli elaborati scritti; formato jpg di risoluzione 300 dpi perle immagini) all’indirizzo e-mail concorso@parcolagunavenezia.it, sempreentro il 19 aprile 2008.
Ilavori presentati non saranno restituiti e rimarranno a disposizione dell’Istituzione,che potrà liberamente disporne per la realizzazione dieventuali elaborati divulgativi o laboratori didattici.

GIURIA E PREMIAZIONE:
Perla valutazione degli elaborati presentati, sarà istituita un’apposita Giuriache valuterà gli elaborati presentati, scegliendo quelli ritenuti piùoriginali e innovativi. Sarannopremiati i primi 5 classificati delle diverse fasce d’età, suddivisesecondo i seguenti criteri:

  • classi 1° e 2° della scuola primaria;
  • classi 3°, 4°, 5° della scuola primaria;
  • classi 1°, 2°, 3° della scuola secondaria di primo grado.


Ognifascia d’età otterrà così 5 premi, per un totale di 15 premi. Dal19 al 23 maggio sarà inoltre organizzata una giornata-premio, a partecipazionegratuita, in uno dei luoghi simbolo della nostra laguna,l’Isola della Certosa o la Torre massimiliana di Sant’Erasmo.
Durantela giornata ogni alunno riceverà gadget e omaggi a ricordo dell’iniziativa,potrà partecipare a laboratori didattico-ricreativi evisitare la mostra allestita con le opere del Concorso.
N.B:Nel modulo d’iscrizione al Concorso è indispensabile barrare lacasella che indica l’adesione a tale iniziativa.
Collaboranoall’organizzazione dell’iniziativa: Agesci Zona di Venezia, AquaAltra– cooperativa sociale, l’associazione BarchettaBlu, l’Istituzione“il Bosco di Mestre”, gli Itinerari Educativi del Comune diVenezia, la cooperativa Limosa, il Museo di Storia Naturale di Venezia,l’Osservatorio Naturalistico della Laguna e Puntolaguna

 

PREMI:
Ai primi classificati di ciascuna fascia d’età sarà consegnata in premio una videocamera digitale del valore di 300 euro.
I secondi classificati riceveranno una macchina fotografica digitale ovvero un buono spesa del valore di 200 euro per l’acquisto dimateriale didattico e informatico.
I terzi classificati saranno premiati con un binocolo digitale ovvero un buono spesa del valore di 100 euro per l’acquisto di materiale didattico e informatico.
Ai quarti e quinti classificati sarà consegnata un copia dell’Atlante dellalaguna.
Tuttii premiati avranno in omaggio una copia del volume Il Bosco diMestre.

Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici su