Nella mia Fondazione nessuno è straniero. Strumenti e metodi per una crescita multiculturale.

Fondazione Querini Stampalia

Progetto di Servizio Civile Regionale del Comune di Venezia:

 
Fondazione Querini Stampalia
Fondazione Querini Stampalia

Introduzione:

Fondazione Querini Stampalia di Venezia
La Fondazione Querini Stampalia, uno dei più interessanti complessi culturali della città lagunare, è sede di una Biblioteca, di un Museo di ambiente, nonché luogo di incontri, mostre, convegni delle più variegate discipline.
La Biblioteca di carattere generale mette a disposizione del pubblico circa 340.000 volumi, di cui 32.000 direttamente accessibili nelle sale, aperte secondo la volontà del Fondatore fino a notte tarda e anche nei giorni festivi. 
 Le azioni del presente progetto di Servizio Civile Regionale "Nella mia Fondazione nessuno è straniero. Strumenti e metodi per una crescita multiculturale" prendono spunto dalle esperienze realizzate alla Fondazione Querini Stampalia e citate in precedenza, ma intendono garantire, per la prima volta in maniera strutturata e continuativa attraverso un attento monitoraggio del territorio del Comune di Venezia, l'accesso e la fruizione delle conoscenze di biblioteca, museo e delle attività culturali  alle cosiddette seconde generazioni di migranti creando una rete di contatti e strumenti dei gestione di tali contatti - ad es: mailing list -  con Servizi sociali, Distretto Scolastico, Università, Organizzazioni no profit, nonché le associazioni che rappresentano le 5 maggiori comunità straniere del Comune.
E' infatti importante sottolineare che anche in Italia, tradizionale paese d'emigrazione trasformatosi in terra d'accoglienza, stiamo assistendo al lento ma costante insediamento permanente degli immigrati ed è sufficiente  guardare ai dati sui ricongiungimenti familiari ed al numero dei minori stranieri presenti per rendersi conto della portata del fenomeno.
I figli degli immigrati, le cosiddette seconde generazioni, nati in Italia o arrivati per unirsi alle famiglie, si trovano a vivere "tra due mondi" in una condizione di pendolarismo perenne che deve continuamente conciliare condizioni e status spesso troppo diversi.

 

Obiettivi del progetto:

Garantire l'accesso e la fruizione di biblioteca, museo e attività correlate della fondazione querini stampalia onlus alla seconda generazione di migranti tramite:
- monitoraraggio del territorio del Comune di Venezia per conoscere le diverse realtà istituzionali (Servizi sociali, Distretto Scolastico, Università, organizzazioni no profit) che operano per e con le comunità straniere, nonché le comunità stesse o le associazioni che le rappresentano

- Costituzione di un tavolo di lavoro composto dai soggetti di cui al punto 1 al quale affidare il compito di analisi, di confronto e di sintesi delle specifiche necessità culturali e/o scientifiche espresse dalle diverse comunità.
Rafforzare l'offerta di informazioni e attività per la seconda generazione di migranti
- Implementare i materiali disponibili in biblioteca a sostegno di veri e propri filoni di interesse.
- Organizzare filoni di attività che rendano più diretta la fruizione dei servizi della Fondazione Querini Stampalia.
Rafforzare la visibilità delle attività della fondazione per la seconda generazione di migranti
-realizzare attività di comunicazione per meglio divulgare le attività del circuito attraverso canali informativi tradizionali e innovativi
Coinvolgere i volontari nella valorizzazione della cultura di cittadinanza attiva e del patrimonio di competenze -professionali individuali sviluppate
- realizzazione di interventi di promozione della cittadinanza attiva
- promozione dell'impegno civico dei volontari di Servizio Civile Regionale coinvolti dal Comune

Posti disponibili

2 volontari

Orario:

18 ore settimanali distribuite su 5 giorni

Rimborso:

indennità mensile di 270 euro, più un bonus per chi completa l'anno di 1200 euro per volontario.

Benefit

- Abbonamento ai trasporti urbani
- Rilascio attestato Competenze

 

Torna alla pagina del bando

 

Informazioni:

Ufficio di Servizio Civile del Comune di Venezia
 
tel. 041.50.72.943
Via A. Costa 38/a
30172 - Mestre Venezia

Fondazione Querini Stampalia onlus

Campo Santa Maria Formosa
Castello, 5252
30122 Venezia
Cristina Celegon
Dora De Diana
tel. 041 2711411
didattica@querinistampalia.org
www.querinistampalia.it/

 

Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici su