M'Illumino di meno 2013

Campagna di sensibilizzazione sull'efficienza energetica

 
 



Torna anche quest' anno, venerdi 15 febbraio, l'ormai tradizionale  appuntamento
 con "M'illumino di meno" la campagna di  sensibilizzazione  sull'efficienza energetica
organizzata dalla nota trasmissione radiofonica  Caterpillar di Radio 2.

Il Comune di Venezia partecipa anche all'edizione 2013 con lo spegnimento simbolico
e parziale dell' illuminazione  pubblica delle maggiori piazze del territorio comunale
dalle ore 18.30  alle 18.45 e più precisamente di Piazza S. Marco a Venezia e  parco 4 Fontane a Lido mentre a Mestre  saranno spente  le luci di Piazza Ferretto,
Piazza Pastrello, Piazza S. Giorgio, Piazza Mercato.

Con la stessa organizzazione saranno spente le luci di alcuni tra i più grandi  parchi
pubblici di Mestre come il parco di  S. Giuliano  e Albanese.

Finalità della manifestazione  e quella di promuovere il risparmio energetico attraverso  buone pratiche quali la  razzionalizzazione  dei consumi energetici e  riduzione  degli  sprechi, la produzione di energia pulita, la ruduzione  dei rifiuti, la mobilità sostenibile.

A tale proposito in occasione dell'evento  è promossa l'inizativa di  Flotta Event  Carpooling "15 febbbraio 2013:tutti al lavoro in Carpooling.
L'inziativa consiste  nel  mettere a disposizione a titolo gratuito  una semplice bacheca elettronica  disponibile online.

Hanno aderito inoltre all'inziativa le Municipalità del territorio comunale,  l'Istituzione Bosco e Grandi Parchi, Agire - Agenzia Veneziana per  l'Energia

Con l'occasione di informa che il Comune di Venezia, sensibile ai problemi energetici partecipa attivamente al Progetto Europeo triennale  denominato CASCADE, Cities Exchanging on Local Energy Leadership, il cui coordinatore è EUOCITIES.  Tra i principali obiettivi del progetto l'implementazione delle politiche energetiche nelle città partecipanti,
con particolare  focus sui processi di gestione, istituzionalizzazione,  finanziamenti e impatto sulle infrastrutture.


 

Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici su