Gestione Demanio Marittimo

 

FRANCESCA SBOREA

Responsabile dI Servizio
Telefono 041.2748812 - Fax 041.2748117
E-mail: servizio.demanio@comune.venezia.it
Isolato Cavalli
Sestiere San Marco 4084 - Venezia

Riceve previo Appuntamento



COSA FARE PER:

 

AUTORIZZAZIONE AI SENSI DELL'ART.45 BIS CODICE DELLA NAVIGAZIONE:
Ai sensi dell'art. 45 Bis Cod. Nav. "Il concessionario previa autorizzazione dell'autorità competente, può affidare ad altri soggetti la gestione delle attività oggetto della concessione. Previa autorizzazione dell'autorità competente, può essere altresì affidata ad altri soggetti la gestione di attività secondarie nell'ambito della concessione". Per ottenere l'autorizzazione è necessario redigere apposito modello (clicca qui per accedere alla MODULISTICA), nonchè il modello ministeriale D6 (http://www.mit.gov.it/mit/site.php?o=vc&lm=38&id_cat=107).

 

AUTORIZZAZIONE PULIZIA, TRANSITO E DUNE PROTETTIVE:
Per l'autorizzazione degli interventi di pulizia stagionale, accesso e transito di mezzi su arenile e dune protettive è necessaria la presentazione dell'istanza alla Direzione Ambiente e Politiche Giovanili - Settore Tutela delle Acque, degli Animali e dell'igiene e Bonifiche il fac-simile è scaricabile... (Attività Stagionali su Demanio Maritimo in concessioni).

 

ORGANIZZAZIONE DI EVENTI/MANIFESTAZIONI IN AREA DEMANIALE MARITTIMA:
per le proposte e l'organizzazione di eventi/manifestazioni in area demaniale marittima è necessaria la presentazione della domanda alla Direzione Sviluppo Economato - Settore Commercio - Servizio Commercio Sportello Impresa 3 e cantestualmente alla Direzione Patrimonio e Casa - Servizio Gestione per l'occupazione temporanea di area demanile marittima redigendo apposito modello (clicca qui per accedere alla MODULISTICA)

 

SUBINGRESSO:
Ai sensi dell'art. 46 Cod. nav. e dell'art. 53 della L.R, n.32/2002 "quando il concessionario intende sostituire nel godimento della concessione deve  chiedere l'autorizzazione dell'autorità concedente". Per ottenere l'autorizzazione e il successivo atto di variazione è necessario redigere apposito modello (clicca qui per accedere alla MODULISTICA), nonchè il modello ministeriale D4 (http://www.mit.gov.it/mit/site.php?o=vc&lm=38&id_cat=107).

 

VARIAZIONI AL CONTENUTO DELLA CONCESSIONE:
Ai sensi dell'art. 24, comma 2, del Regolamento per l'esercizio del Codice della Navigazione "Qualsiasi variazione nell'estensione della zona concessa o nelle opere o nelle modalità di esercizio deve essere richiesta preventivamente e può essere consentita mediante atto o licenza suppletivi dopo l'espletemento dell'istruttoria...". Per ottenere l'autorizzazione e il successivo atto di variazzione è necessario redigere apposito modello (clicca qui per accedere alla MODULISTICA), corredato dalla documentazione di cui all'Allegato S/2 della L.R. Veneto n.33/2002, nonchè il modello ministeriale D3 (http://www.mit.gov.it/mit/site.php?o=vc&lm=38&id_cat=107)

Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici su