Edifici di interesse monumentale, storico, artistico e di uso pubblico.

Tra gli edifici di interesse monumentale, storico,artistico e di uso pubblico, gli edifici di culto rappresentano uno dei settori più rilevanti della nostra città, anche con riferimento alla pluralità di fedi religiose presenti. La Diocesi Patriarcale di Venezia, la Diocesi Vescoviledi Chioggia, la Comunità Ebraica, la Tavola Valdese, la Chiesa Luterana, la Chiesa Anglicana, hanno ricevuto nel corso degli anni contributi per il restauro dei loro edifici di culto; in maniera diversificata per ammontare, ma sempre in rapporto al numero degli edifici ed alle problematiche conservative. Per la sola Diocesi Patriarcale il numero di chiese sulle quali intervenire con interventi di restauro immediato, ammonta a 70 con una spesa stimata a 120 milioni di euro. Il Comune, contribuisce  in questa impegnativa opera, attraverso l'erogazione di contributi di legge speciale o in applicazione alla legge regionale
n. 44/1987.

Visita il sito della Regione Veneto alla pagina del

Città di Venezia

Recapiti e contatti

Seguici su